Unghie: come limarle in tutte le forme, senza rovinarle

Vediamo come limare le unghie in tutte le forme, da quella quadrata a quella ovale, senza rovinarle.

Limare le unghie nel modo giusto è fondamentale per renderle belle e sane. La prima cosa da fare è utilizzare una lima di qualità, che deve essere di cartone o di vetro, con un lato a grana fine e l’altro a grana più spessa. Non usate le lime di metallo, che sono troppo aggressive e fanno sfaldare le unghie.

Bisogna poi limare le unghie nel momento giusto, cioè dopo aver rimosso lo smalto e aver lavato le mani accuratamente. Evitate di usare acqua troppo calda e di lasciare le unghie in ammollo, perché si ammorbidirebbero troppo. Infine, scegliete la forma da dare alle unghie. Qualsiasi forma scegliate, ricordate che le unghie vanno limate sempre nello stesso verso, dagli angoli verso il centro, dall’esterno verso l’interno, dall’alto verso il basso.

Come limare le unghie quadrate

come limare le unghie
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/chiodi-polacco-trucco-preparati-865082/

Per limare le unghie quadrate, bisogna partire dal centro, senza smussare gli angoli. Livellate tutto il profilo dell’unghia, limando in senso orizzontale, muovendovi sempre nello stesso verso, senza andare avanti e indietro.

Le unghie quadrate sono molto fragili, a causa degli angoli sporgenti e appuntiti, che tendono a spezzarsi. Per questo vi consigliamo di scegliere una forma squoval, ovvero una via di mezzo tra quella quadrata e ovale. Per realizzarla, vi basta arrotondare leggermente gli angoli delle unghie.

Come limare le unghie tonde

Le unghie tonde sono le più facili da realizzare e anche da portare, perché difficilmente si spezzano, soprattutto se corte. Limate le unghie dall’esterno verso il centro dell’unghia, fino a quando non saranno perfettamente tonde.

Come limare le unghie ovali

Per fare le unghie ovali è meglio usare una lima a mezzaluna. Limate dall’esterno verso l’interno, assottigliando gli angoli e formando una punta allungata al centro. Infine, arrotondate leggermente la punta.

Come limare le unghie a mandorla

Le unghie a mandorla non sono altro che unghie ovali, leggermente più appuntite. Limatele, quindi, seguendo le indicazioni per le unghie ovali, ma senza arrotondare la punta centrale.

Come limare le unghie a punta

Le unghie a punta, anche dette a stiletto, sono le più difficili da realizzare e sono anche le più fragili. Per ottenerle dovete avere unghie molto lunghe, da limare lateralmente fino ad ottenere una punta molto pronunciata al centro.

Ricevi gli ultimi aggiornamenti, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 30-01-2018

Federica Maria Ferrara