Come disintossicarsi dopo Natale? Ecco tutti i consigli per una dieta purificante

Dopo le grandi abbuffate delle Feste, ecco qualche consiglio per una dieta purificante per rimettersi subito in forma!

Siete in cerca di una dieta purificante da applicare per ritornare in forma dopo le Feste? Allora siete nel posto giusto! Vi basterà seguire queste semplici indicazioni per i prossimi tre giorni per sentirvi leggeri e depurati dopo gli impegnativi pasti di Natale. Il programma include tisane calmanti, deliziosi frullati, cibi naturali e nessuno strano lassativo chimico. Seguendo questi semplici suggerimenti ridarete regolarità alla vostra digestione, agli zuccheri e probabilmente anche alla pressione sanguigna.

Dieta dopo le feste natalizie: il programma completo

Questo semplice programma alimentare vi aiuterà a disintossicare e ripulire il vostro organismo dopo le cene di Natale. Siete pronti? Ecco la nostra dieta post abbuffate!

dieta chetogenica
Fonte foto:  https://pixabay.com/it/donna-corpo-snello-stomaco-addome-3177574/

Diventate antiossidanti-dipendenti!

Per tre giorni focalizzate la vostra alimentazione su frutta, verdura, cereali e legumi (come ad esempio spinaci, cavoli e mirtilli). Gli antiossidanti attivano enzimi epatici capaci di abbattere le sostanze nocive rendendole quindi facilmente eliminabili dal nostro organismo: insomma, un vero e proprio toccasana!

Se volete, potete utilizzarle non solo in cucina in ricette sfiziose, ma anche per preparare dei gustosi frullati detox!

Armate il vostro organismo

Aglio, cipolle e uova sono ricchi di elementi che aiutano il corpo ad autoprodurre antiossidanti e combattere tossine e metalli pesanti come mercurio ed arsenico. Consumateli con regolarità, magari dando vita a delle insalate sfiziose!

Bevete e mangiate sano!

Uno degli obiettivi di questo semplice programma depurativo di tre giorni è di espellere le tossine nel modo più naturale possibile. Quindi sudate e… bevete tanto! 8-12 bicchieri di acqua o di tè deteiniato sono quello che fa per voi.

Per quanto riguarda l’alimentazione, invece, cercate di evitare cibi troppo elaborati e state alla larga da fast food, cibi fritti, caffè, alcolici, carne rossa, zuccheri e farina bianca.

Infine, ricordate che biologico è meglio! I pesticidi sono altamente tossici, tentate quindi di evitarli il più possibile acquistando solo cibo biologico.

Pasticciate… diligentemente

Assolutamente sconsigliati (anzi, dovremmo dire vietati!) snack confezionati, brioches e simili! Frutta secca o frutta fresca biologica soddisferanno il vostro appetito di metà pomeriggio in attesa della cena. Vanno bene anche yogurt magri, a cui potete abbinare della frutta o dei cereali croccanti.

cibi fermentati
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/yogurt-frutta-vaniglia-fragole-1442033/

Dieta dopo Natale (e non solo)

Tipico di chi ama mangiare e non vuole mai rinunciare al piacere della tavola, è trovare un pretesto per mettersi a dieta. E questo non è assolutamente sbagliato, anzi, l’occasione è sempre un ottimo inizio per motivarsi e cominciare un percorso depurativo. A maggior ragione lo è il Natale, periodo dove si sa, non è raro eccedere con cibi pesanti, grandi abbuffate, alcol e tutto il resto.

Il consiglio più importante, tuttavia, è quello di praticare questa dieta depurativa più volte all’anno permettendo così al nostro organismo di ripulirsi più frequentemente. Insomma, non cercate solo la scusa del Natale, ma imparare a conservare il vostro corpo al meglio!

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/yogurt-frutta-vaniglia-fragole-1442033/, https://pixabay.com/it/donna-corpo-snello-stomaco-addome-3177574/

ultimo aggiornamento: 27-12-2016

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures