Il modo migliore per aumentare le difese immunitarie è avere un’alimentazione sana. Vediamo quali sono i cibi da preferire in inverno.

Alimentazione e difese immunitarie sono strettamente correlati. Il modo migliore per prevenire i malanni di stagione è infatti mangiare cibi ricchi di vitamine e sali minerali, come frutta e verdura: l’alimentazione ci aiuta a restare in forze e a mantenere alte le difese del nostro organismo. Durante l’inverno, poi, aumenta il rischio di contrarre infezioni alle vie respiratorie, come il Covid-19 Coronavirus diffusosi da Wuhan in tutto il mondo nei primi mesi del 2020.

Vediamo come rafforzare le difese immunitarie durante la stagione fredda, scegliendo gli alimenti giusti!

Come aumentare le difese immunitarie: gli alimenti migliori

Frutta. Tutti sanno che gli agrumi sono ricchi di vitamina C, fondamentale in caso di difese immunitarie basse. Ci sono tanti altri frutti, però, pieni di vitamine, che andrebbero consumati in abbondanza nella stagione fredda. Tra questi troviamo le mele, i kiwi, l’uva e le banane.

Raffreddore
Raffreddore

Verdure. Le verdure amare, come il radicchio, la cicoria e il tarassaco, sono ottime per depurare l’organismo. Quelle arancioni o rosse, come le barbabietole, le carote, i pomodori, i peperoni e la zucca, sono delle importanti fonti di vitamina A, C e betacarotene.

Aglio. Anche se a molte persone il suo sapore non piace, l’aglio non dovrebbe mai mancare nei piatti invernali, perché ha proprietà antibatteriche, antifungine e antibiotiche, grazie alla presenza di zolfo.

Miele. Il miele è un potente antibiotico naturale. Aggiunto alle tisane calde, è ottimo per combattere tosse, mal di gola e raffreddore.

Legumi. Ricchi di proteine e di ferro, i legumi andrebbero consumati ogni giorno, soprattutto nelle diete vegetariane e vegane.

Spezie. Il pepe, i chiodi di garofano, lo zenzero e la cannella sono disintossicanti, aiutano l’organismo ad eliminare le tossine e sono validi sostituiti del sale.

Funghi. Oltre ad essere buonissimi e molto versatili in cucina, i funghi contengono betaglucani, che rinforzano il sistema immunitario e aiutano a prevenire le infezioni. Secondo alcuni studi, sono ottimi anche per prevenire il cancro.

Yogurt. Lo yogurt bianco senza zuccheri aggiunti è fonte di preziosi fermenti lattici probiotici, che garantiscono il corretto funzionamento dell’intestino e migliorano quindi l’assorbimento delle vitamine.

Tè verde. Grazie alla teanina, il tè verde rinforza il sistema immunitario, protegge dai radicali liberi e depura l‘organismo dalle scorie.

Cioccolato fondente. Il cacao da cui è ricavato contiene proteine, vitamine del gruppo B e sali minerali. Ha proprietà antiossidanti, stimola la produzione di serotonina e combatte l’azione dei radicali liberi.

TAG:
rimedi naturali

ultimo aggiornamento: 24-02-2020


Lentezza: ecco i benefici dell’affrontare la vita con calma

Disinfettanti per la mani: le migliori ricette fai da te