Il cervello delle donne è più giovane di quello degli uomini

Il cervello femminile invecchia più lentamente di quello maschile

Ora possiamo dirlo: il cervello delle donne è più giovane di quello degli uomini, ecco cosa ha scoperto un’interessante ricerca.

È ormai appurato da anni che il cervello femminile abbia delle differenze rispetto a quello maschile, ma sull’età cerebrale non avevamo alcun indizio. Di recente, uno studio condotto dalla Scuola di Medicina dell’Università di Washington a St. Louis ha dimostrato che esistono delle discrepanze tra il metabolismo degli zuccheri nel cervello delle donne e in quello degli uomini. Ciò comporta una diversa età cerebrale, che non corrisponde a quella anagrafica.

Cervello uomini vs donne

Tra le tante differenze tra uomini e donne, che siano umoristiche o basate su meccanismi biologici comprovati da ricerche scientifiche, ora se ne aggiunge una nuova. Alcuni studi hanno scoperto che Il cervello maschile e quello femminile consumano zuccheri in maniera diversa, una volta raggiunta una certa età.

Il glucosio è fondamentale per il corretto funzionamento cerebrale, ma da bambini ne serve una quantità maggiore. Con il passare degli anni, questo processo – chiamato glicolisi aerobica – diventa più lento e il cervello consuma meno zuccheri. Quello che gli scienziati hanno scoperto solo adesso è che il metabolismo degli zuccheri si differenzia non solo in base all’età, ma anche al sesso.

Cervello
Fonte foto: https://pixabay.com/it/illustrations/cervello-energia-pensiero-mentale-1845940/

Le differenze nel cervello maschile e femminile

I ricercatori hanno coinvolto 205 volontari, così suddivisi: 121 donne e 84 uomini, tutti di età compresa tra i 20 e gli 82 anni. Mediante l’utilizzo della tomografia ad emissione di positroni (PET), per ciascun partecipante è stata calcolata la percentuale di zuccheri utilizzata dalle varie aree cerebrali.

Una volta ottenuti questi dati, gli studiosi li hanno inseriti in un software assieme all’età anagrafica dei volontari, scoprendo qualcosa di molto interessante. In media, l’età cerebrale delle donne è di circa 3 anni inferiore a quella degli uomini, sulla base del loro metabolismo degli zuccheri.

Ciò significa che, con il passare del tempo, il cervello femminile tende ad invecchiare meno rispetto a quello maschile. Questa ricerca conferma uno studio precedente, che aveva dimostrato come il cervello degli uomini perda volume più velocemente di quello delle donne.

Studi più approfonditi su questa materia potrebbero spiegare, almeno in parte, perché le donne in età avanzata siano spesso più lucide degli uomini.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/illustrations/cervello-energia-pensiero-mentale-1845940/

ultimo aggiornamento: 27-03-2019