Beauty routine estiva: consigli e cosmetici da usare quando fa caldo

Quando fa caldo bisognerebbe cambiare abitudini cosmetiche, sia per il viso che per il corpo. Ecco qualche consiglio per una perfetta beauty routine estiva.

chiudi

Caricamento Player...

Anche se tutte noi abbiamo dei cosmetici del cuore che non abbandoneremmo per nulla al mondo, la beauty routine andrebbe sempre cambiata in base alle stagioni. Le esigenze della pelle, infatti, vanno adattate al caldo e al freddo.

Se in inverno è importante nutrire e proteggere la pelle dal freddo, in estate bisogna scegliere creme e trucchi più leggeri e rinfrescanti. Vediamo allora qual è la perfetta beauty routine estiva e quali cosmetici utilizzare.

Beauty routine estiva per il viso

Beauty routine estiva

Iniziamo dal viso, che in estate per colpa del caldo e del sudore diventa più grasso e tende a riempirsi di imperfezioni. Latte detergente e altri struccanti in crema andrebbero sostituiti con gel rinfrescanti oppure con acqua micellare, perfetta per chi ha la pelle molto sensibile, da usare mattina e sera, anche quando ci si trucca poco o per nulla.

Fondamentale è l’esfoliazione, per rimuovere il sebo in eccesso che si accumula nei pori e le cellule morte. Le creme a base di acidi vanno assolutamente evitate, perché fotosensibilizzanti, meglio uno scrub. Per pulire a fondo la pelle, poi, sono molto utili i panni in microfibra o le spazzole ad ultrasuoni come il Clarisonic.

Dopo la pulizia, per chiudere i pori, lenire e rinfrescare la pelle va usato un tonico, da scegliere in base al proprio tipo di pelle. La crema idratante deve essere leggerissima e non occlusiva, meglio se con filtro UV, per non dover utilizzare troppi prodotti. Un valido aiuto per mantenere l’idratazione è spruzzare acqua termale durante il giorno. Infine, abbandonate make-up in crema, meglio fondotinta minerale e altri trucchi in polvere.

Beauty routine estiva per il corpo

In estate scopriamo la pelle del corpo, che deve essere curatissima. Due volte a settimana utilizzate uno scrub sotto la doccia, oppure un guanto di crine, per rimuovere le cellule morte e i peli incarniti.

Sulle zone critiche stendete una crema anticellulite, oppure una defatigante per gambe. Dopo sole, mare e piscina, ricordate sempre di utilizzare una crema apposita a base di aloe vera, oli vegetali nutrienti e vitamina E.