Un rimedio anti età di origine indiana: ecco cos’è il Babchi

Una pianta di origine indiana che aiuta a ritardare l’invecchiamento e a mantenere il viso sano: ecco cosa sapere sul Babchi!

Non appena iniziamo a prenderci cura della pelle non più con i prodotti per “pelle giovani”, ma con la scritta “anti age”, cerchiamo ogni minimo metodo per ritardare l’invecchiamento. Proprio di recente, è stata scoperta una sostanza in grado di contrastare le rughe che deriva da un fiore indiano, il Babchi. Un estratto che risulta essere meraviglioso e ce lo hanno dimostrato con uno studio.

Gli studiosi esperti del settore hanno analizzato questa sostanza chiamata “Bakuchiol”. È ricca di proprietà ed è un vero toccasana per la pelle: rallenta il processo di invecchiamento e sembrerebbe essere migliore del retinolo. Quest’ultimo, è conosciuto per essere un ottimo alleato contro le rughe e viene, spesso, inserito nelle creme anti age. Dai rimedi naturali alle tecniche estetiche, come il microneedling, ecco cos’è il Babchi e cosa ha rivelato lo studio pubblicato sul British Journal Dermatology!

Alleato perfetto contro le rughe: i Bakuchiol del fiore indiano Babchi

Viso
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/donna-bello-giovane-pelle-carino-3134390/

I ricercatori hanno, quindi, effettuato un test su un gruppo di persone: metà ha dovuto provare una crema contenente l’estratto Bakuchiol, l’altra metà del gruppo, invece, una crema con il retinolo. Chiunque, alla fine del percorso, ha ottenuto una pelle sana e priva di segni dell’invecchiamento. Nonostante sia stato questo il risultato, coloro che hanno utilizzato la crema con il retinolo, hanno avuto maggiori riscontri non positivi.

C’è chi, però, sostiene che l’estratto della pianta indiana non può essere all’altezza del retinolo dal momento in cui sono stati effettuati ancora pochi studi a riguardo. Sul mercato, però, è possibile trovare numerosi prodotti anti age con il Bakuchiol e, secondo quanto riportano le varie opinioni, sembrerebbe essere davvero efficace!Ovviamente, non sarà una crema a fare miracoli, ma dovrà essere associata a tanti altri fattori.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/donna-bello-giovane-pelle-carino-3134390/

ultimo aggiornamento: 08-05-2019