Autocura: il rituale giornaliero per un vero benessere

La felicità rappresenta l’ambita meta per vivere bene e a lungo. Ecco il metodo dell’autocura, scopriamo cosa significa e come applicarlo sin da subito!

Nella medicina antica qualsiasi sintomo o malessere veniva ricondotto ad una scarsa armonia tra mente, corpo e spirito. Oggi si trascura molto questo aspetto e si tende ad assumere medicinali di continuo oppure a ricondurre tutto allo stress quotidiano. Il metodo che si può utilizzare sin da subito per prendersi cura di sé è quello dell’autocura. Esso rappresenta un vero e proprio modus operandi che, una volta appreso, stabilisce un equilibrio unico e un benessere continuo. Ecco svelato di cosa si tratta per poterlo applicare facilmente nella propria vita!

Autocura, sinonimo di felicità per eccellenza

Auto-cura è il termine con cui si designa qualsiasi azione o progetto volto a raggiungere uno stato più elevato di sé. Migliorarsi, crescere, aumentare la propria consapevolezza e stare bene è possibile, basta sapere il segreto di questo metodo infallibile! Per prima cosa è importante considerare il sé come individuo. Ogni essere umano è composto da mente, corpo e spirito: la triade perfetta della vita. Dunque, bisogna mantenere un equilibrio costante tra le tre parti per garantirsi lunga vita e vero benessere. Come? Approfondiamolo nella pratica.

felicità e positività
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/donna-ragazza-libert%C3%A0-felice-sole-591576/

Per poter applicare il metodo dell’autocura è davvero semplice se si ha la consapevolezza di chi si è nel tempo presente e di che persona si vuole diventare per il futuro. Avere la pretesa di essere perfetti e di sapere tutto di certo non aiuterà nel processo qui descritto! Infatti alla base di tutto c’è un voler migliorarsi e il desiderio di raggiungere uno stato più alto di benessere per se stessi e chi ci circonda.

Autocura, il metodo in pochi passi

Una volta appurato quanto descritto sopra le cose da fare saranno semplicissime e veloci:

  • Distaccarsi dai dispositivi elettronici, compreso lo smartphone, per diverse ore. Questo aiuterà a riconnettersi con la realtà che ci circonda aumentando la nostra comprensione del mondo e la percezione delle piccole cose;
  • Circondarsi di persone positive e stimolanti. Basta ascoltare le continue lamentele di parenti o amici che ci fanno scendere il morale sotto alle scarpe!
  • Mangiare in modo sano e fare esercizio fisico. Questo rappresenta l’essenziale per curare il proprio corpo avendo un ottimo e positivo riscontro anche su mente e spirito.
ridere e socializzare
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/persone-donne-parlando-ridere-2567915/
  • Imparare ad apprezzare e a dire “grazie”. Essere grati per ciò che ci circonda, provare piacere dalle piccole cose, è il “cibo” preferito dall’anima. Questo donerà un senso di pace e di felicità che nessun altro metodo materiale riuscirà mai a fare.
  • Fare ogni giorno un gesto gentile a qualcuno e socializzare di più. Forse risulterà difficile all’inizio visto l’individualismo generale a cui assistiamo nella società odierna, eppure è importante farlo. Il risultato sarà quello di sentirsi più leggeri, più forti, in grado di aiutare il prossimo ritrovando se stessi al contempo.
  • Leggere qualche pagina di un libro che ci interessa ogni giorno. Abituarsi alla lettura è la cura dell’anima, la soluzione naturale per staccarsi dai problemi intorno a sé. Questo è il modo per trovare nuovo vigore e tornare ad approcciarsi alle difficoltà più forti di prima!

Fonte immagine di copertina: https://pixabay.com/it/photos/donna-ragazza-libert%C3%A0-felice-sole-591576/. Fonte immagine interna: https://pixabay.com/it/photos/persone-donne-parlando-ridere-2567915/.

ultimo aggiornamento: 04-06-2019