Aceto di mele, un antico rimedio per la tosse

L’aceto di mele è un ottimo rimedio naturale per combattere la tosse. Scopriamo le proprietà curative e come assumerlo.

L’aceto di mele non è solo un saporito condimento per l’insalata, ma anche un efficace rimedio naturale contro la tosse e il mal di gola. Le nostre nonne, infatti, lo utilizzavano per fluidificare il catarro e calmare la tosse grassa, proprio come noi utilizziamo gli sciroppi farmaceutici. A differenza di quest’ultimi, però, l’aceto ha pochissimi effetti collaterali. Vediamo quali sono le sue proprietà curative e come assumerlo.

aceto di mele
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/mele-aceto-dimagrante-terapia-1008880/

Aceto di mele: proprietà curative

L’aceto di mele è ricco di sali minerali, soprattutto potassio e calcio, ma anche fosforo, rame, ferro, magnesio, zolfo e fluoro. Contiene, inoltre, vitamine del gruppo B, beta carotene, vitamine A, C ed E.

Grazie alla presenza di acetobacter, un microrganismo simile ai batteri della flora intestinale, aiuta a combattere le infezioni batteriche e ad alzare le difese immunitarie. La pectina, infine, regola l’acidità dello stomaco e fluidifica i muchi.

Aceto di mele: come assumerlo

Grazie alle vitamine e all’acetobacter, l’aceto ha proprietà antibatteriche e antivirali, che lo rendono un valido rimedio naturale contro tosse e raffreddore. Aiuta, infatti, a fluidificare il catarro e a calmare la tosse.

Per liberare le vie respiratorie chiuse, sono ottimi i suffimigi, da fare con un pentolino pieno per metà d’acqua e per l’altra metà di aceto. I vapori vanno respirati per qualche minuto, avvicinando la testa alla pentola e coprendola con un’asciugamano.

Per la tosse, invece, si consiglia di bere un bicchiere d’acqua con un cucchiaio di aceto e uno di miele, oppure di fare dei gargarismi con un cucchiaio di aceto, sciolto in mezzo bicchiere d’acqua.

Aceto di mele: controindicazioni

L’aceto ha poche controindicazioni, ma non vanno sottovalutate. Innanzitutto, un uso eccessivo può causare gastrite, soprattutto in soggetti predisposti. Inoltre, l’aceto di mele fa male alla tiroide, se si soffre di ipertiroidismo, perché accelera il metabolismo.

In ogni caso, lo sapevate che l’aceto di mele ha anche delle proprietà cosmetiche?

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/mele-aceto-dimagrante-terapia-1008880/

ultimo aggiornamento: 19-12-2017

Federica Maria Ferrara

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures