Viaggi 2017: nuove mete e nuove tendenze

La nuova tendenza dei viaggi nel 2017 è il “Bleisure”: neologismo americano che unisce business travel e leisure travel: l’unione tra il viaggio di lavoro ed il viaggio di piacere.

chiudi

Caricamento Player...

 

Cosa significa “Bleisure”?

Come al solito gli americani sono coniatori di nuove tendenze e nuovi termini che vanno a mischiare differenti abitudini apparentemente non accostabili fra loro. Ne è un esempio la nuova tendenza viaggio del 2017 definita “Bleisure”: Business Travel + Leisure travel.


 

Top 5  destinazioni Bleisure secondo The Telgraph

 

trend viaggi 2017
N°1 SINGAPORE                                                     

 

Prosegui a leggere per scoprire le altre 4 destinazioni top per il 2017


Nuovo approccio al viaggio: il nuovo trend del 2017

 

Si sta infatti sviluppando questo nuovo approccio al viaggio ed al turismo, se prima le categorie del viaggio si potevano catalogare e definire con precisione in base ad un unico obiettivo finale, ora il viaggio è visto come la risultante di più esperienze.

Così il triste, noioso ed asettico viaggio di lavoro va ad integrarsi con le esperienze divertenti e spensierate del tipico viaggio di piacere, o al contrario si approfitta della vacanza di svago per cogliere nuove opportunità di business che la località i cui ci si trova può offrire.

Per opportunità di business non vogliamo restringere il campo alla sola idea di “fare soldi” ma semplicemente approfittare del viaggio per studiare e fare formazione nel proprio settore di lavoro.

La rivista Travel Weekly ha rilevato che la tendenza del Bleisure è in continua crescita dal 2014, fino a diventare il nuovo trend dei viaggi del 2017. A praticare inconsapevolmente il Bleisure in realtà sono già tantissimi viaggiatori che hanno approfittato delle loro vacanze di piacere per accrescere le proprie competenze in ambito professionale.

Al contrario esistono poi quelli che viaggiano regolarmente per lavoro ed hanno imparato con l’esperienza a godersi, nel limite degli impegni professionali, dei piaceri offerti dal luogo che li ospita.

Come abbiamo detto in precedenza il Bleisure, tendenza viaggio del 2017 è un fenomeno che si sta consolidando, gli addetti ai lavori e gli operatori di settori si stanno quindi attivando per soddisfare la crescente domanda di questa nuova soluzione di viaggio.


 

Quali potrebbero essere quindi le mete Bleisure consigliate? Quali sono le località migliori per unire lavoro e piacere in un unico viaggio nel 2017?

 

L’autorevole testata giornalistica inglese The Telegraph seguendo la scia del nuovo trend per i viaggi del 2017 ha quindi stilato una lista delle 5 migliori destinazioni Bleisure.

Al primo posto è stata indicata la città di SINGAPORE, sia per sviluppare nuove opportunità di business (grazie alle innovative infrastrutture tecnologiche), sia per il mix di cultura, di cibo e di storia che la caratterizza.

Al secondo posto:

trend viaggi 2017
N°2 VIETNAM

 

Il Vietnam è stato indicato come seconda tra le migliori destinazioni per il 2017 sia per opportunità di business sia per i viaggi di piacere, grazie alla sua recente esponenziale crescita economica e culturale.


Al terzo posto:

trend viaggi 2017
N°3 COLOMBIA                                

 

La Colombia, anch’essa in crescita, sta acquisendo sempre più stabilità economica e sociale,  questo incentiva nuovi traffici e quindi scambi economici e culturali: caratteristiche fondamentali per rientrare tra le destinazioni papabili per i viaggi del 2017 in chiave Bleisure.


Al quarto posto:

trend viaggi 2017
N°4 MESSICO

 

Il Messico, votata come quarta destinazione tra le tendenze di viaggio per il 2017 grazie alla costante crescita di interesse turistico culturale ed economico. Il Messico sarà inoltre anche la sede della conferenza del GLOBAL BUSINESS TRAVELLERS ASSOCIATION.


Al quinto posto:

trend viaggi 2017
N°5 INDIA

 

L’India in quinta posizione per The Telegraph, forse la destinazione più affascinante tra quelle precedentemente citate, è una meta molto attraente per le imprese grazie ad attività economiche in piena espansione.