Tutti gli usi (portentosi) della lavanda

Quanti sono gli usi della lavanda? Dalla profumazione di piccoli e grandi ambienti, a rimedio portentoso per rilassare mente e corpo…

La lavanda vanta numerose proprietà benefiche in grado di offrire benefici al corpo e alla mente. Il suo odore inebriante avvolge piacevolmente i sensi mentre i suoi principi aiutano ad alleviare lo stress e i dolori muscolari. Gli usi della lavanda spaziano dall’ambito della cosmetica a quella terapeutica.

Con un mazzetto di questi delicati fiorellini viola si possono preparare dei rimedi nutrienti per la pelle, profuma-ambienti personalizzati oppure utilizzare gli oli essenziali per un bagno caldo o un massaggio. Scopriamo come utilizzare al meglio la lavanda per sfruttarne le portentose proprietà!

Lavanda
Fonte foto: https://pixabay.com/it/fiori-di-lavanda-lavanda-viola-1595581/

Come usare la lavanda per profumare

La lavanda è ideale per preparare in casa dei profuma armadi. Create dei sacchettini profumati con i rametti di lavanda usando un fazzoletto di carta o di stoffa. Richiudete il sacchettino con un filo di spago o un nastrino. L’aroma rimarrà per molto tempo, ma qualora voleste intensificarlo potete aggiungere ogni tanto dei rametti freschi.

Se, invece, volete profumare la casa versate in un barattolino di acqua delle gocce di olio essenziale e lasciate che evapori naturalmente. In alternativa versate le gocce di olio essenziale di lavanda su un batuffolo di cotone e inseritelo nel vasetto. Di tanto in tanto spruzzate dell’acqua alla lavanda sul cotone in modo da ravvivare la profumazione. In inverno è una buona idea tenerlo vicino la stufa o il termosifone per diffondere meglio l’essenza.

Lavanda per il benessere di mente e corpo

Contro lo stress e la tensione preparate un tè alla lavanda con i suoi fiori. Dopo averlo filtrato, invece di berlo usatelo per fare un leggero massaggio sulle tempie. Eseguite dei movimenti circolari dove si avverte fastidio per una piacevole sensazione di leggerezza e relax.

Un vero toccasana anche per la pelle secca. Preparate un olio miracoloso versando in un flaconcino 30 ml di olio di oliva e immergete 20 grammi fiori di lavanda. Lasciate che l’olio assorba il profumo e i principi del fiore e il giorno dopo rimuovete i fiori, oppure filtrartelo. A questo punto aggiungere mezzo litro di acqua e mescolare prima di usarlo.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/fiori-di-lavanda-lavanda-viola-1595581/

ultimo aggiornamento: 01-06-2019