Uova: come cucinarle in lavastoviglie

Sapevate che le uova sode e alla coque possono essere cotte anche nella lavastoviglie? Vediamo come fare!

chiudi

Caricamento Player...

Ci sono tantissimi modi per cucinare le uova: fritte in padella, all’occhio di bue, sode, alla coque. Gli ultimi due tipi di cottura sono sicuramente i più sani, perché non prevedono l’aggiunta di olio o altri grassi.

Normalmente, si utilizzano una pentola con acqua e un fornello, ma ci sono anche altri metodi meno convenzionali per preparare un uovo sodo. Ad esempio, per risparmiare energia, potete utilizzare la lavastoviglie. Vi suona un po’ strano? Vediamo come cucinare le uova sode e alla coque usando l’elettrodomestico che di solito serve per lavare i piatti!

Come cucinare le uova in lavastoviglie

uova
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/uova-a-colazione-uovo-uovo-sodo-2209048/

Innanzitutto, è importante chiarire che, affinché vi sia un effettivo risparmio energetico, le uova vanno cotte in lavastoviglie quando è pronta per un lavaggio a pieno carico. Non accendetela per cuocere un solo uovo!

Caricate la lavastoviglie con piatti e pentole come di consueto, poi mettete l’uovo in un barattolo di vetro a chiusura ermetica pieno d’acqua. Assicuratevi che il tappo sia a vite e chiudetelo bene, in modo tale che l’acqua contenuta nel barattolo non esca e non entri quella con detersivo utilizzata per lavare i piatti.

Mettete il barattolo con l’uovo nella lavastoviglie, in un posto dove non può cadere o muoversi. Avviate il lavaggio e, una volta concluso, estraete il baratto e lasciatelo raffreddare. Infine apritelo e gustate il vostro uovo.

Fate attenzione sempre al tipo di lavaggio scelto: con quello eco, con temperature dai 50 ai 55 gradi, otterrete un uovo cremoso e quasi crudo internamente; con il lavaggio a 60-65 gradi, invece, avrete un perfetto uovo alla coque; con il lavaggio forte, a temperatura 70-75 gradi, avrete un uovo sodo.

Prima di mangiare l’uovo, assicuratevi che il barattolo sia rimasto ben chiuso durante tutto il lavaggio e non sia entrata acqua dall’esterno.