Stempiatura femminile, diradamento ed alopecia? Arriva la tricopigmentazione per donne

Stempiatura femminile, diradamento ed alopecia? Arriva la tricopigmentazione per donne

Quando il diradamento dei capelli e l’alopecia da trazione non accennano a fermarsi, il trattamento di tricopigmentazione per donne può essere la soluzione. Ma di cosa si tratta?

Da un lato, le donne con la loro intramontabile chioma folta; dall’altro, l’uomo quotidianamente affetto dalla perdita dei capelli. Oggi, i 4 milioni di donne italiane colpite dalla caduta dei capelli, confermano che il luogo comune della donna dai capelli lunghi non esiste più. Purtroppo, i casi di alopecia femminile sono in aumento ed, allo stesso modo, quelli di stempiatura femminile e diradamento. Anche il cuoio capelluto della donna soffre l’inquinamento atmosferico, la cattiva alimentazione, la predisposizione genetica, gli squilibri ormonali e lo stress.

E la blacklist delle cause potrebbe continuare.

L’alopecia femminile

Esistono almeno due tipi di alopecia femminile

  • l’alopecia da stress del capello (o da trazione);
  • l’alopecia androgenetica (detta anche ormonale).

Quest’ultima, scaturisce da uno spropositato aumento degli ormoni maschili, definiti androgeni. Solitamente, il responsabile di questi squilibri ormonali è lo stress (come quello sofferto durante la maternità).

L’alopecia da trazione, invece, si fa strada gradualmente attraverso i continui traumi ai quali vengono sottoposti i capelli della donna: 

  • il cambio di stagione;
  • l’inquinamento ambientale;
  • i trattamenti cosmetici aggressivi;
  • l’eccessivo utilizzo della piastra per capelli;
  • i capelli legati troppo a lungo.

Laddove farmaci e rimedi naturali non funzionino, la tricopigmentazione per donne può risolvere il problema della perdita dei capelli.

Calvizie femminile
Calvizie femminile

 La tricopigmentazione per donne

La tricopigmentazione per donne è un trattamento, non invasivo, somministrato dal tricopigmentista: lo specialista in tricopigmentazione inietta dei pigmenti naturali, asettici e biodegradabili, nel secondo strato dell’epidermide del cuoio capelluto. 

In questo modo, i pigmenti riescono a riprodursi fino a sfumare insieme ai follicoli piliferi ed alle ciocche di capelli. Con la tricopigmentazione permanente, il mantenimento dei pigmenti naturali per capelli dura a tempo indeterminato

Il team di tricopigmentisti Tricomedica, brand del Gruppo Abbagnato specializzato in tricopigmentazione a Napoli, parla del risultato finale – “un riempimento naturale e permanente, ottenuto grazie alla ricreazione delle sfumature di colori diversi, introdotte tra i follicoli, nel corso delle tre sedute di trattamento. Inoltre, la tricopigmentazione permanente non incide sulla rigenerazione dei follicoli dei capelli e copre definitivamente danni e difetti del cuoio capelluto come ustioni, cicatrici da taglio o da trapianto”.

ultimo aggiornamento: 04-10-2019

>