Capelli: i trattamenti indispensabili da fare in inverno

Come realizzare la doppia coda

Dalla tinta alla ricostruzione, vediamo quali sono i trattamenti per capelli che dovremmo fare nella stagione invernale.

L’inverno è il momento migliore per rinforzare i capelli, cambiare taglio e colore. In estate, infatti, i capelli subiscono i danni di mare e sole e in autunno cadono abbondantemente, facendo apparire la chioma svuotata.

Vediamo, allora, quali sono i trattamenti per capelli che tutte dovremmo fare in inverno.

Trattamenti per capelli: quali fare in inverno

trattamenti capelli da fare in inverno
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/507358714261575885/

Innanzitutto, in inverno bisogna rinforzare i capelli. Se sono svuotati per la caduta autunnale, sfibrati e con doppie punte, la prima cosa da fare è, purtroppo, tagliare. Una volta comparse, infatti, le doppie punte non possono essere riparate. Potete, però, prevenirne la ricomparsa, facendo dei trattamenti rinforzanti.

Il migliore è indubbiamente il trattamento alla cheratina, da fare dal parrucchiere una volta al mese. La cheratina è una proteina che fa naturalmente parte della struttura del capello. Trattamenti chimici, piastra e phon danneggiano questa struttura proteica, che quindi va ricostruita con appositi trattamenti.

Tra un trattamento professionale e l’altro, vi consigliamo di utilizzare una maschera nutriente e rinforzante, sempre a base di cheratina. Cercate di non usare troppo piastra e ferro e, se proprio non potete farne a meno, usate un termoprotettore.

Infine, se dopo l’estate i vostri capelli sono scoloriti, ricorrete ad una tinta, chimica o naturale, per uniformarli. I colori di maggior tendenza per questo inverno sono il biondo platino, il biondo miele, il castano cioccolato e il castano caramello.

Trattamenti naturali per capelli da fare in inverno

Se preferite utilizzare prodotti naturali, avete comunque una vasta scelta di trattamenti per capelli rovinati. Gli oli vegetali non dovrebbero mai mancare nella vostra routine.

L’olio migliore per rinforzare i capelli, accelerarne la crescita e prevenire le doppie punte è quello di ricino. Applicatelo sul cuoio capelluto e sui capelli leggermente umidi prima dello shampoo e lasciatelo in posa almeno mezz’ora.

Un altro olio perfetto per rinforzare i capelli è quello di semi di lino, mentre l’olio di cocco è ottimo per nutrirli, ristrutturarli ed eliminare il crespo.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/507358714261575885/

Ricevi gli ultimi aggiornamenti, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 09-12-2017

Federica Maria Ferrara

X