Tecniche di memoria e lettura veloce

In cosa consiste la lettura veloce e come apprendere le nozioni base senza accelerando i tempi con tecniche specifiche.

Quando ci si trova con i tempi stretti e bisogna leggere velocemente un testo, un manuale di istruzioni o un libro, può tornare utile una lettura veloce. Ma di cosa si tratta? Consiste nel saper leggere velocemente un testo individuando a prima vista i contenuti più importanti. Bisogna, dunque, fare un lavoro di coordinazione e concentrazione tra vista e mente.

I risultati possono essere sorprendenti e si può addirittura arrivare a leggere una media di mille parole al minuto. Vediamo come si fa e quali sono le tecniche per apprendere velcocemente.

lettura veloce
Fonte foto: https://pixabay.com/it/caff%C3%A8-libro-fiori-impostazione-2390136/

Tecnica di lettura veloce: regole base

La lettura veloce punta sull’allenare gli occhi e renderli più recettivi. Bisogna, dunque, allenarli come un qualunque altro muscolo del corpo al fine di riuscire a muoverli nella giusta direzione e sottoporli al giusto sforzo.

Affinché si possa mettere in atto questa strategia è necessario essere riposati. Se si è stanchi non si riuscirà ad ottenere il massimo dei risultati. Pertanto è importante dormire bene e il giusto numero di ore e avere la giusta energia.

Strategie per leggere e apprendere in modo rapido

Usate la mente e fate mente locale. Questo vuol dire che dovete pensare a quali sono le vostre conoscenze sul testo che state per leggere. Iniziate, dunque, a pensare alle nozioni base e ponetevi le classiche 5 domande, ovvero: Chi?/Che Cosa? Come? Dove? Quando? Perché?

Quando si conosce l’argomento del testo è più facile riuscire a leggere velocemente. Un testo nuovo, invece, richiede una maggiore concentrazione e assimilazione dei concetti base.

Il secondo step consiste nell’analizzare il materiale. Cercate di avere una visione generale del testo. Ovvero: capite quanto è lungo, come è suddiviso. Inoltre, capire a chi è rivolto il testo è molto utile al fine di una comprensione generale.

Il terzo step è molto importante, ovvero: cercate dove sono collocate le informazioni più importanti. Fate una scrematura, ovvero una lettura veloce delle pagine per capire a prima vista di cosa si parla e individuate gli argomenti cruciali. Inoltre, cattureranno la vostra attenzioni le parole in corsivo, date, luoghi o immagini.

Infine, dopo aver individuato le nozioni base e aver dato una lettura veloce procedete alla lettura integrale, dove potrete anche saltare dei pezzi che non avete ritenuto importante. A questo punto provate a raccontare o a spiegare a qualcuno quello che avete letto in modo da fare la controprova su cosa avete appreso.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/caff%C3%A8-libro-fiori-impostazione-2390136/

ultimo aggiornamento: 15-09-2018

Redazione Tutorial

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures