Prepara pure i tuoi sandali preferiti: i talloni screpolati sono solo un lontano ricordo con questi rimedi

L’estate si avvicina e non vedi l’ora di sfoggiare i tuoi sandali preferiti, ma hai i talloni screpolati. Ecco come rimediare e quali sono le cause

chiudi

Caricamento Player...

La storia si ripete. La stessa sensazione l’hai avuta quando ti sei accorta di come le tue gambe sono arrivate reduci da un lungo inverno. Se sfilando le calze quello che si presenta ai tuoi occhi è una situazione di estrema trascuratezza, allora consolati: fai anche tu parte della famiglia dei talloni screpolati.

Ma non preoccuparti, è un problema che se trattato con costanza e determinazione si risolve facilmente, basta scoprire quali sono le cause e quali i rimedi di cui ti puoi servire.

talloni screpolati

Talloni screpolati: le cause. Conoscere il nemico é il miglior modo per combatterlo

Se il tuo problema non deriva da nessuna patologia particolare da cui sei affetta, allora alcune di queste situazioni potrebbero essere proprio la causa dei tuoi talloni screpolati.

Proprio perché le screpolature dei talloni derivano du un’eccessiva disidratazione della cute, il passo giusto con cui partire è quello del rituale dell’idratazione. Se però il problema persiste faresti bene a rivedere qualche abitudine…

  • Ricordati di bere almeno 2 litri di acqua al giorno: l’idratazione arriva prima di tutto dall’interno e da ciò di cui noi ci nutriamo. Tanta acqua, frutta e verdura sono i migliori alleati della tua pelle!
  • Ricordati di asciugare molto bene i piedi una volta lavati e di applicare regolarmente una buona crema idratante;
  • Indossa possibilmente calze in fibre naturali poiché consentono la giusta traspirazione della pelle;
  • Scarpe eccessivamente strette e tacchi troppo alti potrebbero essere calzature che generano dei traumi. Se proprio non puoi farne a meno procurati delle solette o delle protezioni in silicone.
  • Cura la tua alimentazione: ogni nutriente è fondamentale per un corretto funzionamento armonico di tutto l’organismo. Non escludere niente dalla tua dieta!

Talloni screpolati: i rimedi naturali

  • Il miele: naturalmente idratante e antibatterico potrebbe fare al caso tuo. Lo puoi utilizzare come un impacco direttamente sui talloni fessurati, oppure preparando una lavanda in cui immergere i piedi per mezz’oretta;
  • Pietra pomice: l’evergreen della cura del tallone. Va usata con costanza e delicatezza strofinandola sulla zona interessata. La pelle deve essere umida, non è mai da utilizzare sulla pelle asciutta!
  • La banana: la soluzione last minute, per te (se non hai altro a disposizione) e per la banana (se oramai è troppo matura). Tutto quello che devi fare è schiacciarla con una forchetta e lasciarla in posa per qualche minuto.
  • Il bicarbonato: se invece siete delle tradizionaliste allora il bicarbonato è la soluzione giusta per voi. Scioglietene un cucchiaio in acqua calda e aggiungeteci qualche goccia di olio essenziale.. Morbidezza assicurata!
  • Pedicure: se costanza e determinazione non ti appartengono non importa… L’estetista ti sta aspettando!