Snack da spiaggia: 5 idee da gustare sotto l’ombrellone

La fame ti assale proprio mentre sei sotto l’ombrellone? Nessuno problema! Ecco 5 snack da spiaggia perfetti quando fa caldo

Se il buco allo stomaco si presenta proprio mentre sei sotto l’ombrellone non preoccuparti: se saprai scegliere tra i giusti snack da spiaggia, oltre a colmare l’enorme voragine, potrai anche beneficiare di tutte le proprietà di questi alimenti. Quando le temperature si fanno torride lo sappiamo bene che è necessario “rimanere leggere”, ma diventa ancora un più difficile quando ci si trova lontano da casa, magari mentre siamo immerse nella natura.

Snack da Spiaggia melone
FONTE FOTO: pixabay.com/

Con qualche consiglio preliminare però potrai organizzare la tua “schiscetta” al meglio e tenerla sempre a portata di mano, pronta per essere sfoderata quando lo stomaco inizia a fare i capricci.

Prima di iniziare mettiti in testa due parole magiche: praticità e velocità. Pensa che magari dovranno resistere al caldo e pensa anche che dovranno essere riposti in un borsa. Complicato? In realtà con queste accortezze potrai gustarti in tutta comodità e freschezza queste piccole fonti di vitamine e sali minerali.

Snack da spiaggia
FONTE FOTO: pixabay.com/

Snack da spiaggia: 5 fresche idee da godersi sotto l’ombrellone

  • Verdure fresche con cous cous: in alternativa potete optare per la quinoa, che è ricchissima di Omega 3. Questo vero e proprio pranzo da asporto (una volta riposto in un contenitore) saprà saziarti e inoltre, grazie alle verdure, potrai recuperare un po’ dei sali minerali dispersi con il sudore;
  • Macedonia di anguria e frutti di bosco: è un vero mix di benessere. L’anguria grazie alla sua elevata concentrazione apporta molta acqua e i frutti di bosco sono un vero e proprio toccasana per i problemi estivi delle gambe.
  • Yogurt e frutta: se preferisci puoi scegliere di aggiungere la frutta secca. Forse questo non è proprio il massimo da portare in spiaggia, ma con la giusta borsa termica riuscirà a resistere anche sotto l’ombrellone;
  • The freddo in termos: non il classico the già confezionato. Lasciate in infusione un filtro e dopo una notte rimuovetelo. Potete aggiungere delle foglie di menta o del miele;
  • Piadina integrale home made con rucola (è remineralizzante), avocado e salmone affumicato. Anche la conservazione in questo caso dovrebbe avvenire all’interno di una borsa frigo. Ma potrebbe comunque rivelarsi un’ottima alternativa al panino con la coteletta del bar!

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 04-07-2017

Marta Nardone