Il setto nasale deviato è un problema che accomuna diverse persone e che porta con se una serie di sintomi e di conseguenze. Scopriamo insieme cosa c’è da sapere a riguardo.

Quando si parla di setto nasale deviato si intende quella zona che divide idealmente il naso a metà e che a causa di una deviazione può portare a problemi di vario tipo. La deviazione del setto nasale può infatti presentarsi per svariati motivi che vanno da un problema congenito a traumi subiti in un qualsiasi momento della vita per via di un incidente o a causa dello sport. In ogni caso, ciò che conta, è comprendere l’entità del problema e come risolverlo al meglio.

Setto nasale deviato: i sintomi da conoscere

In caso di setto nasale deviato, i problemi possono variare da lievi a gravi.

setto nasale
setto nasale

In genere tra i sintomi più comuni ci sono:

– Difficoltà nel respirare
– Formazione di croste o lesioni nella mucosa del naso
– Sinusite ricorrente
Olfatto ridotto
– Russamento
Apnee notturne
– Infezioni
– Congestione nasale
Mal di testa
– Sanguinamento nasale
-Dolore al volto

Tutti problemi che possono dipende anche da altri fattori ma che al contempo sono il segno di una deviazione del setto nasale.

In genere, per ottenere una diagnosi ci si dovrebbe rivolgere ad uno specialista in modo da effettuare gli esami clinici in grado di portare al riconoscimento della patologia.

Setto nasale deviato: cosa fare

Quando si soffre di deviazione del setto nasale, i disturbi possono essere lievi o gravi ed in alcuni casi la cattiva respirazione può portare ad una scarsa ossigenazione del cervello.
Per questo motivo è molto importante cercare di rimediare al problema. Per farlo ci sono farmaci che si possono assumere al bisogno o, in casi più gravi, l’intervento chirurgico.

In genere per la maggior parte dei medici la miglior cosa da fare, laddove possibile, è quella di seguire l’approccio conservativo, optando per l’operazione solo in caso di problemi gravi. Ovvero quelli che portano chi ne soffre a star male e a non respirare nel modo corretto. In tutti gli altri casi, salvo patologie aggiuntive che possono peggiorare la situazione, il setto nasale deviato è generalmente sopportabile e con il giusto approccio è possibile conviverci tranquillamente.

Riproduzione riservata © 2022 - NB

salute

ultimo aggiornamento: 16-02-2022


Occhi secchi: cause, sintomi e possibili rimedi

Malattia delle vetrine: tutto quel che c’è da sapere a riguardo