Psoriasi: cos’è, sintomi e rimedi naturali

Come realizzare la doppia coda

Una malattia autoimmune caratterizzata da placche rosse ricoperte da squame di colore bianco sulla pelle, la psoriasi può essere curata con dei rimedi naturali. Scopriamo come!

La psoriasi è una malattia autoimmune cronica e non contagiosa e, purtroppo, è relativamente frequente. Si presenta con delle lesioni cutanee, ovvero delle placche squamose di colore bianco abbastanza spesse e ben delimitate. Colpisce ginocchia, cuoio capelluto, gomiti, viso, pianta dei piedi, palmo delle mani e può essere accompagnata da prurito e bruciore.

I livelli di desquamazione variano a seconda della gravità della malattia. Alcuni rimedi naturali possono aiutarvi a migliorare l’aspetto della pelle e ad alleviare prurito e bruciore. Ecco quali sono.

Come curare la psoriasi con i rimedi della nonna

Olio di Jojoba e macadamia.  due oli vegetali appena citati sono indicati tra i rimedi naturali per la psoriasi. Ricchi di proprietà antiossidanti, protettive e emollienti, contribuiscono a prevenire l’infiammazione e il prurito.

Aceto di mele. L’alimento in grado di migliorare i sintomi delle malattie della cute e consigliato per prevenire le infezioni. Dovete diluire mezza tazza di aceto di mele in un litro d’acqua e strofinarlo sulla pelle con l’aiuto di un panno, almeno per due volte al giorno.

Volto di una donna
Fonte foto: https://pixabay.com/it/donna-bella-alleviare-moda-sexy-3246299/

Tisana di sambuco. Non solo dall’esterno, ma la pelle andrebbe curata anche dall’interno: per questo motivo è altamente consigliato consumare delle tisane, specialmente la tisana di sambuco. Quest’ultima depura l’organismo sia internamente che a livello di epidermide.

Farina d’avena. Uno dei migliori rimedi della nonna, facilita l’eliminazione delle cellule morte grazie alle sue proprietà antinfiammatorie. Unite una tazza di farina a circa cinque litri d’acqua bollente e fatela cucinare per circa due minuti. Una volta raggiunta una temperatura idonea, applicatelo sulla zona interessata e lasciate agire per circa 15 minuti. Poi, risciacquate con cura.

Aloe vera e olio di cocco. I due ingredienti uniti danno origine ad un rimedio del tutto naturale per curare la psoriasi. Riduce la desquamazione e l’arrossamento della pelle grazie alle proprietà calmanti, idratanti e antinfiammatorie dell’aloe vera. Mescolate, quindi, due cucchiai di gel d’aloe e uno di olio di cocco fino ad ottenere una crema omogenea. Applicatela sulla parte interessata da trattare e lasciate assorbire. L’operazione va ripetuta almeno due volte al giorno.

Olio di neem. Con i suoi numerosi utilizzi, l’olio di neem è un ottimo rimedio naturale contro la psoriasi. Grazie alle sue proprietà sembrerebbe compiere un vero e proprio miracolo a chi soffre di questa malattia.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/donna-bella-alleviare-moda-sexy-3246299/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 11-04-2018

Chiara Ricchiuti

X