Propoli: un miracoloso aiuto della natura per la nostra salute

Il propoli costituisce un nutrimento ricco di energia, prezioso per allontanare i mali di stagione e rafforzare le difese immunitarie

chiudi

Caricamento Player...

Quando parliamo di mali di stagione, necessità di energia e difese immunitarie non possiamo non pensare al Propoli.

Il propoli è un rimedio fitoterapico molto utilizzato, che può derivare sia dalle piante che dagli animali: anche questi ultimi, infatti, si servono di sostanze antibiotiche per proteggersi da batteri, virus, funghi e parassiti.

La propoli è un rimedio naturale sempre più utilizzato per la cura dei malesseri. Questo anche grazie alle molteplici proprietà benefiche, legate per lo più alle affezioni respiratorie e ai fenomeni infiammatori.

I principi attivi del propoli

  • Flavonoidi: galangina, apigenina, kaempferolo, pinocembrina;
  • Aldeidi aromatiche: vanillina ed isovanillina;
  • Polifenoli e composti aromatici;
  • Fenolacidi e loro esteri;
  • Derivati dell’acido benzoico: acido gentisico, acido salicilico ed acido gallico;
  • Derivati dell’acido cinnamico: acido caffeico ed acido ferulico;
  • Alcoli
  • Composti fenolici: pterostilbenzene e xantorreolo;
  • Terpeni: eudesmolo, olio essenziale (0,5-1,2%).

Oltre a questi principi attivi, la propoli è ricca di cere, resine, balsami, pollini, grassi e steroli, aminoacidi (16%), polisaccaridi, oligoelementi (calcio, ferro, rame, cobalto, nichel, zinco, silicio, vanadio e titanio), vitamine del gruppo B e provitamina A.

Proprietà ed attività terapeutiche

Tra le proprietà benefiche assicurate dalla propoli, una delle principali è senza dubbio quella antimicrobica. Questo prodotto rappresenta non soltanto un antibiotico naturale, in grado di fornire supporto contro i batteri, ma anche contro vari tipi di germi. La sua efficacia è tuttavia ancora ritenuta variabile per via della composizione non standardizzata

Un’altra proprietà molto apprezzata della propoli è quella antimicotica, che può rivelarsi utile sia nel contrastare fenomeni come la micosi delle unghie, che nel contrastare una problematica come l’infezione da Candida.

La propoli presenta poi una forte azione antivirale, utile nel calmare le infiammazioni della gola e del cavo orale, così come nel contrastare gli attacchi di virus come l’Herpes simplex, responsabile della varicella come del più frequente herpes labiale.

Tra le sue possibili applicazioni è da segnalare anche quella come energizzante naturale, capace di donare nuovo slancio in periodi di affaticamento e un po’ di risorse in più durante periodi particolarmente stressanti.