Cancro al seno: come prevenirlo con la sana alimentazione

In occasione del mese della prevenzione del cancro al seno, vediamo quali sono gli alimenti che non dovrebbero mai mancare a tavola per il nostro benessere.

chiudi

Caricamento Player...

Ottobre è il mese della prevenzione del cancro al seno ed è quindi il momento migliore per informarsi su quali sono gli alimenti da consumare e quelli da evitare per prevenire l’insorgenza di tumori.

L’AIRC, Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, ha stilato un pratico vademecum sull’alimentazione che tutte noi donne (ma anche gli uomini) dovremmo seguire per salvaguardare la nostra salute. Approfondiamo!

Alimentazione contro il cancro al seno: cosa mangiare per prevenire i tumori

cancro al seno
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/femminile-donna-ragazza-signora-832266/

Alghe. Ricche di minerali (iodio, potassio, ferro e calcio), proteine e amminoacidi essenziali, le alghe sono ottime per prevenire il cancro. Alcuni studi sulle donne asiatiche, grandi consumatrici di questo alimento, hanno evidenziato un livello di estrogeni nel sangue più basso rispetto a quello delle donne occidentali e di conseguenza una minore incidenza di cancro al seno e all’utero.

Pomodoro. Il suo potere antitumorale è dovuto alla presenza di licopene, una molecola antiossidante. Per godere a pieno dei sui benefici, il pomodoro dovrebbe essere consumato cotto.

Spezie ed erbe aromatiche. La curcuma, lo zenzero, il timo, la menta, la maggiorana, l’origano, il basilico e il rosmarino hanno proprietà anticancro, antinfiammatorie e antimicrobiche.

Aglio, cipolla e cavoli. Grazie allo zolfo in essi contenuti, questi alimenti disintossicano l’organismo, accelerano l’apoptosi delle cellule modificate e uccidono i batteri nocivi, responsabili di alcuni tipi di cancro.

Pesce e semi di lino. Sia il pesce azzurro sia i semi li lino contengono acidi grassi essenziali omega-3 e omega-6, indispensabili per prevenire il cancro e le malattie cardiovascolari.

Tè verde. Ricco di antiossidanti, aiuta a prevenire il tumore al seno, alla pelle, al colon, alla prostata e ai polmoni.

I cibi da evitare per il tumore

Per prevenire il cancro, bisognerebbe evitare il consumo eccessivo di carni rosse (manzo, maiale e agnello), in particolare quelle lavorate a livello industriale e conservate sotto sale, come i salumi.

Meglio evitare anche l’eccesso di sale, che può essere sostituito con spezie ed erbe aromatiche, e di latticini grassi. Quelli freschi, come lo yogurt, sono invece benefici, perché contengono probiotici.