Secondo la tradizione, l’olivina è una pietra portafortuna: vediamo quali sono le sue proprietà e gli usi in cristalloterapia.

L’olivina, chiamata anche peridoto, è un minerale apprezzato fin dall’antichità, perché considerato una pietra portafortuna. Secondo la cristalloterapia, aiuterebbe a trovare il proprio equilibrio.

Le olivine sono costituenti di molte rocce, in particolare quelle magmatiche. Questo minerale, infatti, è il primo a formarsi dalla cristallizzazione del fuso del mantello terrestre. L’olivina è molto diffusa in Egitto, Pakistan, Sri Lanka, Australia, Brasile, Stati Uniti e Irlanda. Vediamo nei dettagli le sue caratteristiche.

Olivina: struttura e proprietà

olivina
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/peridoto-gemma-gioielli-lucidato-1689938/

Il peridoto è un minerale silicatico, appartenente alla famiglia dei nesosilicati, i quali sono formati da tetraedri isolati di SiO4, collegati attraverso atomi di ferro e magnesio o calcio e manganese. I suoi cristalli si presentano in masse granulari tozze, dall’abito prismatico, e il colore può variare dal giallastro al verde oliva. Le pietre verdi limpide e trasparenti sono dette crisoliti.

Secondo la cristalloterapia, l’olivina è collegata al chakra del cuore e a quello del plesso solare, per cui ha un’energia calda e portatrice di luce, che incoraggia a provare amore per la natura. È utilizzata per superare i sensi di colpa e migliorare l’autostima. Inoltre, pare che sia portatrice di abbondanza e prosperità, sia nella vita amorosa che nel settore economico. È usata anche durante la meditazione, per stimolare la spiritualità. Infine, è considerata fin dall’antichità una pietra portafortuna.

Olivina in cristalloterapia: come usarla

Per beneficiare delle proprietà del peridoto, basta averla sempre con sé a contatto con la pelle. Può essere, quindi, utilizzata per produrre gioielli. L’ideale è indossarla al collo come amuleto, in modo da averla sul cuore.

Olivina: prezzo e valore

L’olivina non ha un grande valore, anche se spesso è usata per produrre gioielli preziosi. Come per tutte le pietre, il prezzo varia in base alla grandezza e alla purezza e può andare da poche decine di euro a diverse centinaia.

[amazon_link asins=’9980457546,B07633RZ8C,B07BT72XRQ’ template=’ProductCarousel’ store=’deltapictures-21′ marketplace=’IT’ link_id=’23c218dd-c87d-11e8-aac2-49d8f86d190c’]

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/peridoto-gemma-gioielli-lucidato-1689938/

TAG:
star bene

ultimo aggiornamento: 27-10-2018


Otite: i 5 rimedi naturali più efficaci da provare

Frutta e verdura nelle scuole: torna la campagna per l’educazione alimentare!