Perdona i tuoi genitori, ecco perché è così importante

Perdonare i nostri genitori, nonostante tutti gli errori che possano aver commesso, è un gesto d’amore nei loro e nei nostri stessi confronti.

Non sempre tra genitori e figli c’è un rapporto idilliaco, soprattutto quando si cresce e le divergenze ci allontanano. Ma è importante saper perdonare mamma e papà per quello che hanno fatto, perché sicuramente lo hanno fatto con le migliori intenzioni. Covare rancore nei loro confronti non è bello, e non si rivela nemmeno molto utile: ecco perché dovremmo lasciarci alle spalle la rabbia.

Perché perdonare i tuoi genitori?

Essere genitori è il mestiere più difficile del mondo: sembra una frase fatta, ma cela una realtà che, quando riusciamo a realizzarla, non può che lasciarci senza fiato. Si diventa mamme e papà ancor prima che il bimbo venga al mondo, ed è da quei primi istanti che iniziano i timori, le perplessità e i primi errori.

L’incognita più grande riguarda naturalmente il rapporto che si viene a creare con i propri figli. Da una parte ci sono i genitori, con le loro idee, le loro abitudini e il loro carattere. Dall’altra un bambino, una personalità ancora in divenire, con le sue esigenze. E riuscire a capire in che modo rapportarsi a lui non è così facile come potrebbe sembrare.

Perdonare i genitori
Fonte foto: https://pixabay.com/it/braccia-amore-mano-eternit%C3%A0-pace-105455/

Ci sono genitori che preferiscono invogliare all’autonomia i propri figli, sin dai primi anni di vita. Ma ci sono bambini che hanno bisogno di maggior supporto, che soffrono perché nel comportamento dei suoi familiari si sente poco amato. E naturalmente il contrario: genitori che sommergono d’amore i propri figli, quando questi ultimi vorrebbero solo un po’ di indipendenza.

Ma covare rancore verso i tuoi genitori non è utile, in primis proprio per te stesso. Non perdonarli significa lasciare che una vecchia ferita rimanga esposta e che possa essere nuovamente riaperta da chiunque ti si avvicini. Senza contare che la rabbia è un sentimento che inquina profondamente la tua vita.

Come perdonare i tuoi genitori

Naturalmente, nessuno può affermare che perdonare ciò che la nostra famiglia ci ha fatto sia un processo semplice. Sicuramente porterà a galla emozioni difficili da gestire, che in un primo momento ti faranno soffrire ancor di più. Ma il risultato ne vale sicuramente la pena.

In primo luogo, pensa che i tuoi genitori sono esseri umani, e che come tali possono commettere errori. Sicuramente hanno fatto del loro meglio, ma agli occhi dei loro figli spiccano i limiti che non hanno loro permesso di essere genitori perfetti.

Inizia a non giudicarli: prova a pensare che loro sono fatti così, ed è giusto accettarli per quelli che sono, senza pretendere di cambiarli. Forse toccherà a te prendere l’iniziativa, una cosa che richiede un gran coraggio. Ma una volta intrapreso questo percorso, potrai ricostruire la fiducia nei confronti dei tuoi cari.

E ricorda, il perdono fa bene a tutti. Fa bene a loro, che si sentiranno apprezzati per il difficile compito che hanno cercato di portare a termine al meglio delle loro possibilità. E fa bene a te, che riuscirai in questo modo ad accettare anche gli errori che in futuro potrai commettere con i tuoi figli.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/braccia-amore-mano-eternit%C3%A0-pace-105455/

ultimo aggiornamento: 23-12-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures