Pedicure fai da te: per i piedi perfetti made in home

Per non rinunciare ad avere gambe e piedi sempre perfetti e curati, tiratevi su le maniche e concedetevi la pedicure fai da te: risultati garantiti!

chiudi

Caricamento Player...

Chi l’ha detto che piedi e gambe perfette si hanno solo grazie all’estetista? La cura del proprio corpo è essenziale durante tutto l’anno e se non volete sempre ricorrere ai trattamenti estetici senza dubbio efficaci, ma comunque costosi, potete sempre organizzarvi per concedervi una rilassante pedicure fai da te.

Ritagliarsi un po’ di tempo per dedicarsi cure naturali in tutto relax, da sempre si sa che è un vero toccasana a livello fisico ma anche mentale. Quello che non forse tutti sanno è che aver piedi curati è molto importante per alleviare stress e stanchezza e supportare adeguatamente il nostro fisico, affrontando meglio la quotidianità.

Acqua, bicarbonato e sale grosso

Precisiamo sin da subito che nel caso abbiate precise necessità come calli o simili,la pedicure fai da te non sostituisce affatto una cura da parte di un professionista, ma potete comunque concedervela perchè certo male non farà.

Mettete i piedi a bagno in una ciotola con acqua calda e bicarbonato o con del sale grosso da cucina per almeno 10 minuti, in modo da ammorbidire la pelle. Proseguite con uno scrub e passatelo massaggiandovi i piedi con un po’ di vigore, eliminando le cellule morte.

Risciacquate i piedi e immergeteli di nuovo nell’acqua calda che potete aromatizzare con degli oli essenziali naturali, come quello di lavanda o alla menta e dopo altri dieci minuti, tamponateli con un asciugamano e passateci la pietra pomice o la raspa per eliminare calli e duroni.

Se volete rendere la pelle dei vostri piedi morbida aggiungete alla vostra pedicure una maschera.

A questo punto della pedicure potrete passare alla cura delle unghie: prendete una lima e date loro la forma che preferite. Una volta asciutto è tempo di relax al 100%: massaggiate piedi e caviglie una crema per stimolare la circolazione. Una volta che la pelle sarà idratata, procedete con lo smalto.