Palestra: gli snack ideali da mangiare prima di allenarsi

Prima della palestra è necessario che l’organismo sia messo in condizioni ideali e l’alimentazione svolge un ruolo fondamentale

chiudi

Caricamento Player...

Prima dell’allenamento in palestra è necessario creare tutti i presupposti per il raggiungimento della prestazione ricercata e l’alimentazione è una componente essenziale che incide pesantemente sull’efficacia dello stimolo allenante.

In molti pensano, erroneamente, che prima della palestra bisogna mangiare poco o addirittura per niente, e poi mentre ci si allena in poco tempo si perde energia.

Avete l’abbonamento in palestra, andate 2 o 3 volte alla settimana e non sapete mai cosa mangiare prima di fare allenamento? Mettetevi comodi allora, ve lo sveliamo noi!

Massimizzare i propri sforzi e a migliorare i risultati

Uno snack pre palestra ( o sport) è l’ideale per impedire che si abbassino i livelli di zuccheri nel sangue e bisogna scegliere gli alimenti giusti, evitando i cibi che potrebbero rendere l’allenamento più difficoltoso.

Ecco i migliori alimenti da mangiare entro un’ora prima dell’allenamento:

-Banane: ricca di carboidrati facilmente digeribili, che agiscono come ottimo carburante per fornire energia subito, ed è ricca di potassio, un oligominerale necessario per il corretto funzionamento dei muscoli e per la trasmissione dell’impulso nervoso.

-Fiocchi d’avena: ricca di fibre, il che significa che i carboidrati vengono rilasciati nel flusso sanguigno poco per volta, senza causare picchi glicemici, e quindi sbalzi dei livelli di zuccheri nel sangue.

-Pane integrale: una buona fonte di carboidrati complessi, gli stessi che nell’avena contribuiscono a regolarizzare il livello energetico.

-Frullati di frutta: ricchi di carboidrati e proteine di alta qualità e facile da assimilare

Cosa evitare

Se si ha in mente di consumare altri spuntini, è bene sapere che alcuni alimenti vanno evitati prima dell’allenamento. I cibi grassi prima del work-out vanno a intasare l’apparato digerente, provocando quella sensazione di pesantezza e sonnolenza, e potrebbero facilmente causare crampi. Anche se, come abbiamo detto, si ha bisogno di carboidrati per darsi energia, questi non dovrebbero derivare da zucchero bianco o caramelle.