Ogni quanto lavare i capelli? Corti, lunghi, grassi o crespi, l’ideale è non stressarli e non esagerare con lavaggi e trattamenti.

Capire ogni quanto lavare i capelli è un vero dilemma, soprattutto per le donne che amano essere sempre in ordine e con la piega perfetta. Chi porta i capelli lunghi non può di certo lavarli ogni giorno e generalmente il lavaggio è di due o tre volte a settimana. Chi, invece, ha i capelli corti tende a lavarli ogni giorno perché si asciugano più in fretta e richiedono meno tempo.

In realtà non c’è niente di più sbagliato nel lavare i capelli tutti i giorni. I continui trattamenti, shampoo e fonti di calore stressano il cuoio capelluto indebolendo la chioma e rendendola più fragile. Come fare, allora ad avere dei capelli sempre belli, puliti e luminosi? Ecco come e quando lavarli per preservarli al meglio.

ogni quanto lavare i capelli
Fonte foto: https://pixabay.com/it/adulto-donna-la-doccia-doccia-1867380/

Ogni quanto lavare i capelli?

In linea generale si consiglia di lavare i capelli due volte a settimana, se non addirittura una. Tuttavia, dipende dal tipo di cute che si ha e dalle proprie esigenze. Chi ha i capelli grassi non può di certo aspettare una settimana per lavarli. Come fare allora per evitare di rovinarli?

Provate a ricorrere al borotalco. Questa soluzione vi salverà anche in caso di un appuntamento all’ultimo minuto o se al mattino non avete tempo per lavare i capelli e fare la messa in piega. Cospargete ogni zona della testa con il borotalco massaggiando delicatamente sulle radici. Lasciate agire per venti minuti e con una spazzola dalle setole morbide eliminate i residui.

Tuttavia, questo trucchetto funziona meglio per le bionde. Avete i capelli scuri? In questo caso potrete aggiungere mezzo cucchiaino di polvere di cacao pura. Non utilizzatelo direttamente sui capelli, ma mescolatelo al borotalco o alla maizena.

Lavare i capelli solo con acqua fa bene?

Chi pratica spesso sport o vive e lavora in città sente inevitabilmente la necessità di lavare o di dare una rinfrescata ai capelli. L’ideale è lavarli solamente con l’acqua per eliminare lo sporco superficiale e la pesantezza causare dai fattori inquinanti. In questo modo il capello non subirà lo stress di prodotti come shampoo o maschere.

Questo metodo è ideale se volete lavare i capelli tutti i giorni, ma non se li avete grassi. Anche un capello crespo soffre continui e frequenti lavaggi, in quanto tenderà a indebolirsi ancora di più. Potete, dunque, lavare i capelli senza shampoo due volte a settimana e alternare così al classico shampoo e balsamo.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/adulto-donna-la-doccia-doccia-1867380/

TAG:
capelli

ultimo aggiornamento: 26-10-2018


10 errori da evitare per rinforzare i capelli fini in modo naturale

Perle e strass sulle mani: il nuovo gioiello di stagione!