Tutto sulle noci: valori nutrizionali, benefici e controindicazioni

Vediamo quali sono i valori nutrizionali delle noci, quante calorie contengono, quali sono tutti i benefici e le controindicazioni.

chiudi

Caricamento Player...

Le noci sono frutti racchiusi un un guscio legnoso, chiamato mallo, di colore verde quando il processo di maturazione non è concluso, e in seguito marrone. Quando il mallo si scurisce e si secca, la noce è matura e cade dall’albero. Prima di essere consumato, però, in frutto necessita di un processo di asciugatura. La parte commestibile sono i gherigli, contenuti nel mallo.

Sebbene in Italia quando si parla di noci ci si riferisca quasi sempre alla varietà tipica di Sorrento, esistono anche altre tipologie, tra cui quelle Californiane, del Brasile, di Macadamia e le Pecan. È quindi bene specificare che in questo articolo si farà riferimento sempre alla varietà italiana.

Quante sono le calorie delle noci

Le noci sono molto caloriche, 100 grammi di noci miste tostate in olio e con sale aggiunto contengono circa 607 calorie. 100 grammi di noci Pecan, invece, hanno circa 690 calorie, mentre quelle di Macadamia addirittura 718.

La varietà del Brasile ha 656 calorie, sempre per 100 grammi, mentre quella inglese 654. In ogni caso, quindi, è meglio non abusare di questi frutti.

Noci
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/noci-dadi-cumulo-di-rifiuti-caduta-1213008/

Noci: valori nutrizionali

Vediamo ora quali sono i valori nutrizionali completi per 100 grammi:

– kcal 654

– Acqua 4,07 g

– Proteine 15,23 g

– Grassi 65,21 g (di cui saturi 6,126 g; monoinsaturi 8,933 g; polinsaturi 47,174 g)

– Carboidrati 13,71 g (di cui zuccheri 2,61 g)

– Indice glicemico 15

– Colesterolo 0 g

– Fibre 6,7 g

– Fosforo 346 mg

– Potassio 441 mg

– Zinco 3,09 mg

– Calcio 98 mg

– Ferro 2,91 mg

– Magnesio 158 mg

– Vitamina B1 0,341 mg

– Vitamina B6 0,537 mg

– Vitamina B9 98 µg

– Vitamina E 0,7 mg

Benefici e proprietà delle noci

I benefici delle noci sono notevoli. Innanzitutto, hanno un elevato contenuto di acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi (Omega 3 e Omega 6), che aiutano ad abbassare i livelli di colesterolo LDL, hanno azione antinfiammatoria e antitumorale.

La vitamina B1 regola il metabolismo energetico, il funzionamento del sistema nervoso e muscolare. La vitamina B6, invece, regola la sintesi di serotonina, rafforza il sistema immunitario e previene disturbi neurologici. La vitamina B9, meglio conosciuta come acido folico, e il ferro, sono fondamentali per la corretta produzione di emoglobina e per combattere l’anemia.

Infine, la vitamina E ha proprietà antiossidanti, mentre il magnesio favorisce il corretto funzionamento del sistema muscolare.

Controindicazioni delle noci

Anche se le noci hanno tantissimi benefici, non bisogna pensare che non abbiano anche controindicazioni. Prima di tutto, essendo molto caloriche e ricche di grassi, non bisogna eccedere con le quantità, soprattutto se si segue una dieta dimagrante. Inoltre, contengono ossalati, che le rendono controindicate in caso di calcoli renali.

L’effetto collaterale più grave, però, è la possibilità di sviluppare gravi reazioni allergiche, che in pochi minuti provocano gonfiore al viso, formicolio alla lingua, orticaria e shock anafilattico.