La menopausa è uno stato fisiologico della donna.

Eppure, per molte, potrebbe rappresentare un ostacolo. Durante la Menopausa si manifestano alcuni sintomi fastidiosi. Tra essi, è possibile registrare anche un aumento del peso corporeo. Il giusto approccio alimentare e sportivo è spiegato dalla Dottoressa Valeria Galfano.

Ogni donna è unica, come unica è la sua fisiologia. Pertanto, bisogna rispettare ogni corpo attraverso un programma personalizzato. E di certo, anche l’aspetto psicologico non deve essere trascurato. Infatti, in questa fase, la donna potrebbe avvertire un senso di inadeguatezza o disagio per i cambiamenti a cui è sottoposta.

Verso i 50 anni, il ciclo mestruale inizia a essere irregolare.  Questo fenomeno è legato alla riduzione degli ormoni sessuali femminili. Inoltre, si manifestano numerosi sintomi. Tra quelli più frequenti: sudorazione, vampate di calore, palpitazioni e disturbi del sonno. La riduzione degli estrogeni comporta anche un aumento del rischio di malattie cardiovascolari.

Non allarmatevi! Si tratta di una condizione fisiologica, condivisa dalla maggior parte delle donne. Bisogna però adottare qualche accorgimento per mantenere una composizione corporea sana. In questa fase della vita della donna, è importante anche preservare la salute delle ossa e dei muscoli. Questo obiettivo si raggiunge con un programma strutturato di esercizio fisico. Di questi argomenti parlerà la Dottoressa Valeria Galfano.

Prima di cominciare l’intervista, presentiamo una breve introduzione sull’ospite. Dopodiché, cediamo la parola alla Dottoressa Valeria Galfano. Buona lettura!

menopausa

Valeria Galfano: lo spirito scientifico dentro un corpo atletico

Valeria Galfano rappresenta un ottimo esempio, tutto al femminile, dello spirito scientifico dentro un corpo atletico. Ma lei è molto più di questo. Fin da bambina, Valeria si appassiona allo studio del corpo umano. Qualche anno più tardi si laurea in Medicina e Chirurgia e, successivamente, si specializza in Scienza dell’Alimentazione.

Grazie alla passione per il lavoro, dopo poco tempo riesce ad aprire il suo studio di nutrizionista Roma. La Dottoressa Valeria Galfano, nonostante i crescenti impegni accademici, non interrompe la carriera agonistica. Valeria ottiene particolare successo come bodybuilder, nella categoria bikini. Le premiazioni la incoraggiano sempre più. Così, Valeria, oltre a essere un eccellente Medico, si afferma anche come Personal Trainer.

Una Dottoressa come poche, si può dire. Di fatto, la missione di Valeria Galfano è quella di aiutare i pazienti a prevenire le patologie croniche. L’atteggiamento di Valeria nei confronti di ogni paziente è molto empatico. Lei comprende quanto sia difficile affrontare i disturbi alimentari, insieme a tutti gli aspetti psicologici che essi comportano.

In quest’intervista, si sviluppa, nello specifico, il tema della menopausa. Allora, è il momento di lasciare la parola alla Dottoressa Valeria Galfano.

Benvenuta Cara Dottoressa Valeria Galfano. Cos’è la menopausa?

Sono onorata di partecipare a questa intervista. La menopausa è un momento fisiologico nella vita delle donne. Tale periodo sancisce la fine dell’età fertile. La scomparsa del ciclo mestruale è associata a una drastica riduzione dei livelli circolanti degli ormoni estrogeni. A questo si affianca un aumento delle gonadotropine: FSH (ormone follicolo stimolante) ed LH (ormone luteinizzante).

Quali sono i sintomi della menopausa?

Generalmente la menopausa insorge verso i 50 anni. Si presenta con un’irregolarità del ciclo mestruale, fino alla completa scomparsa. I sintomi caratteristici di questo stato possono essere:

  • Vampate di calore
  • Sudorazione eccessiva
  • Tachicardia
  • Sbalzi di pressione
  • Irritabilità
  • Sonno alterato
  • Debolezza
  • Ansia
  • Incremento ponderale

Il calo degli estrogeni si associa con la diminuzione della densità minerale ossea. Le alterazioni ormonali potrebbero, inoltre, favorire l’insorgenza delle patologie cardiovascolari. Tuttavia, è sempre sbagliato generalizzare poiché ogni caso è a sé.

Quale alimentazione suggerisce per la menopausa?

La dieta durante la Menopausa deve essere equilibrata e molto varia. Gli alimenti freschi devono rappresentare una scelta quotidiana, in modo da coprire il fabbisogno giornaliero di vitamine e minerali. In questa fase, bisogna porre particolare attenzione all’introito di calcio.

Il fabbisogno giornaliero di calcio durante la menopausa è di circa 1.000–1.500 milligrammi. Gli alimenti che suggerisco sono:

  • Latticini a basso contenuto di grassi
  • Verdure a foglia larga
  • Frutta secca
  • Legumi

Attenzione, invece, all’eccessiva assunzione di sale. È una buona abitudine limitare il consumo di cibi troppo elaborati, ricchi di grassi saturi e zuccheri semplici.

Menopausa e obiettivi sani: cosa prefissarsi?

Suggerisco di svolgere una regolare attività fisica, focalizzata sul potenziamento muscolare. In tal modo è possibile mantenere una quantità adeguata di massa magra. L’attività fisica agevola anche la socializzazione e, mantenendosi in forma, si possono anche costruire nuove amicizie.

Riproduzione riservata © 2022 - NB

ultimo aggiornamento: 14-12-2021


Terapia di coppia: come funziona e quando è utile

Ginko bilboa: cos’è, come assumerlo e quali sono le sue proprietà