Sarà sicuramente capitato a tutti di avere problemi nell’addormentarsi o di non riuscire a riposare bene.

Le cause sono molte e possono variare in base ai soggetti, al loro stile di vita e alle loro abitudini.

Può accadere che alcuni eventi che viviamo ci causino un’ansia talmente forte da impedirci perfino di dormire, influendo così pesantemente sull’umore, portando in alcuni casi fino alla depressione. Anche il consumo di alcolici, caffè o di cene pesanti possono portare ad avere problemi nel riposare. Tutti questi fattori hanno in comune l’azione di disturbo che esercitano sul nostro orologio biologico e sulla regolazione del normale ciclo sonno-veglia.

valeriana
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/phlox-fiamma-fiore-fiore-1525589/

Conseguenze dell’insonnia

Affinché si possa affermare che un individuo soffra di insonnia, che è un sintomo e non una patologia, devono essersi verificati almeno 3 episodi di insonnia in un arco di tempo compreso generalmente tra uno e tre mesi.

Oltre a rendere il riposo e le notti davvero complicate, l’insonnia porta con sé delle conseguenze più o meno gravi a seconda dei casi. Tra i principali effetti delle cosiddette “notti in bianco” abbiamo scarsa concentrazione e poca produttività sul lavoro, stati di irritabilità e maggiore difficoltà nelle relazioni interpersonali. Nei casi più seri, l’insonnia può arrecare problemi di ipertensione e cardiaci. Inoltre, chi è insonne è spesso “intrappolato” in una sorta di circolo vizioso causato dall’ansia di non riuscire a dormire che porta alla difficoltà di dormire e così via. 

Integratori di melatonina e valeriana: dove acquistarli online?

Se soffrite di insonnia potete contare sul contributo di molte soluzioni che potrebbero aiutarvi a dormire meglio e a godervi un meritato riposo. Ma come scegliere il prodotto più giusto? Su www.farmaciaigea.com è disponibile un vasto assortimento di integratori di melatonina e di integratori valeriana. Su questo e-commerce la ricerca è davvero semplice perché ogni prodotto ha un’accurata scheda descrittiva in cui sono riportate tutte le informazioni necessarie per poterne valutare l’acquisto. Per ogni prodotto è anche presente una sezione di domande e risposte in cui l’esperto team della farmacia fornisce delle maggiori indicazioni sul prodotto. Inoltre i prezzi sono davvero conveniente e la spedizione gratuita è garantita per un ordine superiore a € 29.

Cos’è la melatonina e quando assumerla?

La melatonina è un ormone presente nel nostro corpo ed è prodotta dalla ghiandola pineale (epifesi), che si trova nel cervello: essa ci permette di mantenere un corretto equilibrio tra la veglia il sonno. Forse non tutti sanno che questo ormone viene prodotto con l’aumentare del buio e diminuisce con la luce del giorno: se teniamo una luce accesa di notte potremmo avere una riduzione della sua produzione.


Fermo restando che prima di assumere un integratore è sempre consigliabile ascoltare il parere del proprio medico curante, gli integratori di melatonina vanno presi almeno 30 minuti prima di coricarsi e non va assunto più di 1 mg di melatonina (dosaggio massimo giornaliero). E’ preferibile che l’integratore venga assunto sempre alla solita ora e si consiglia di non bere caffè, alcolici, e di non consumare cene troppe pesanti che possano mettere in difficoltà la digestione.

A cosa serve la valeriana?

La valeriana (Valeriana officinalis) è una pianta che grazie alle sue proprietà viene utilizzata fin dall’antichità nel campo medico ed erboristico nel trattamento di sintomi e disturbi di origine nervosa. Le radici di questa pianta contengono delle proprietà sedative e ansiolitiche ed è per questo che la sua assunzione può essere utile per alleviare i sintomi di insonnia o di ansia.


All’interno delle radici di questa pianta sono presenti degli acidi che agiscono direttamente sul sistema nervoso centrale, causando una sorta di “sedazione” e bloccando i mediatori chimici responsabili dell’eccitabilità neuronale. Tutto questo ci dona una maggiore tranquillità e quindi l’addormentamento può risultare più agevole.

I prodotti a base di valeriana sono molto apprezzati perché trattasi di rimedi più “blandi” rispetto ai farmaci. Esistono diversi modi per assumere la valeriana: molti preferiscono assumerla tramite la tisana, oppure è possibile trovarla anche sotto forma di compresse e tintura. Tuttavia la valeriana è sconsigliata per i bambini sotto i 12 anni e nelle donne in gravidanza o in allattamento.

Integratori di melatonina e valeriana: si possono assumere insieme?

Abbiamo parlato finora nel dettaglio della melatonina e della valeriana e di come questi elementi, sebbene di origine diversa, portino dei benefici per il nostro corpo. A questo punto la domanda può sorgere spontanea: ma si possono assumere insieme?

La risposta è affermativa: l’una non esclude l’altra, perché la melatonina agisce sulla regolazione del ciclo del sonno, mentre la valeriana può aiutarci a distendere le tensioni e quindi di conseguenza a dormire con più facilità. Una corretta integrazione dei due elementi può quindi agire in maniera differente ma coordinata, al fine di perseguire lo stesso risultato e permetterci di ritrovare un corretto e sano riposo.


Cistite cronica: di cosa si tratta e come curarla

Come aumentare la massa muscolare: le dritte per dei risultati ottimali