Mascherina con carta da forno: come realizzarla in casa

Niente mascherine in giro? Prova a realizzarne una in casa con la carta da forno

Le mascherine sono sicuramente uno strumento valido per rallentare la diffusione del coronavirus. Scopriamo come realizzare una mascherina fatta in casa con la carta da forno.

Evitare un’ulteriore espansione del coronavirus è fondamentale, soprattutto se si vuole proteggere la fetta più debole della popolazione, come le persone più anziane o con patologie legate al sistema immunitario. Il modo migliore per evitare di rimanere contagiati e contagiare altre persone è sicuramente quello di sottoporsi a una quarantena ed evitare di uscire di casa. Tuttavia, per vari motivi, non sempre è possibile seguire questi accorgimenti.

Esiste però una soluzione per proteggere noi stessi e gli altri anche quando usciamo di casa: le mascherine. Purtroppo, quest’ultime sono sempre più rare e più costose. Per questo motivo, nell’articolo di oggi andremo a scoprire come realizzare una mascherina fatta in casa con la carta da forno.

I materiali necessari per una mascherina fai-da-te con la carta forno

I materiali necessari per realizzare una mascherina con la carta da forno non sono molti e sono facilmente reperibili. In primo luogo, è necessario procurarsi il materiale principale alla base di questa creazione: la carta da forno.

Mascherina con la carta da forno
Fonte foto: https://www.mediasetplay.mediaset.it/

Dopodiché, andranno recuperati un paio di elastici. Quando si scelgono gli elastici, è bene tenere presente che quest’ultimi saranno il sostegno che, tramite l’ausilio delle orecchie, andrà a sostenere la mascherina. Per questo motivo, bisogna stare attenti alla lunghezza e al materiale: si consiglia di utilizzare elastici di stoffa, ma qualsiasi tipo di elastico può andare bene.

Infine, l’ultimo ingrediente di questa ricetta, è una spillatrice. Quest’ultima servirà per mettere tutti pezzi insieme.

Realizzare una mascherina con la carta da forno

Una mascherina fatta in casa con la carta da forno è indubbiamente una valida alternativa alla mascherina di stoffa. Realizzare è molto semplice e richiede pochissimi passaggi. Innanzitutto, è necessario ripiegare la carta da forno su sé stessa per diverse volte come se volessi ricreare un ventaglio.

Ora, senza riaprire il foglio, mettete gli elastici alle due estremità e ripiegate leggermente la carta su uno dei due lati dell’elastico per bloccarlo. Per far sì che rimanga in posizione, fissate il tutto con la spillatrice. Arrivati a questo punto, la mascherina sarà terminata. Potete aprirla e cominciare a utilizzarla.

Fonte foto: https://www.mediasetplay.mediaset.it/

ultimo aggiornamento: 20-03-2020