Mandala terapia: l'arte di colorare per combattere ansia e stress

Mandala terapia: come combattere ansia e stress colorando

Colorare è un’attività molto diffusa tra i bambini, meno tra gli adulti. Tuttavia, questo esercizio ha numerosi effetti benefici: andiamo alla scoperta della mandala terapia.

Per poter parlare di mandala terapia è necessario prima capire cos’è un mandala. Questo concetto deriva da una parola che ha origine dal sanscrito, ed è un termine che viene utilizzato per indicare un oggetto sacro di forma circolare. Di conseguenza, potremmo definire questa figura come cerchio sacro.

Secondo le tradizioni orientali, i mandala sarebbero delle rappresentazioni dell’universo. Di conseguenza, andando a colorare una di queste figure, potremmo ritrovarci con una rappresentazione del nostro io, del nostro mondo interiore.

Questi cerchi sacri vanno colorati partendo dal centro, per potersi aprire verso il prossimo, arrivando a conoscere noi stessi nel frattempo.

I benefici della mandala terapia

I benefici del colorare sono innumerevoli, lo confermano diversi studi di psicologia. Di conseguenza, la mandala terapia potrebbe rivelarsi di grande aiuto.

Mandala
Fonte foto: https://pixabay.com/it/illustrations/mandala-modello-bianco-black-linee-1826805/

Anzitutto, la mandala terapia ha grandi effetti rilassanti. Infatti, per colorare un mandala, ci si concede una pausa dai problemi quotidiani, aiutando chi ne fa uso a lasciarsi ansie e preoccupazioni alle spalle. Aiuta a ritrovare la calma risvegliando al contempo la parte creativa del cervello, spesso dimenticata.

Oltre a ridurre lo stress, colorare un cerchio sacro aiuterà a rilassare i muscoli, diminuendo la tensione. Ma non solo, sarà un prezioso alleato nell’aumentare la consapevolezza di sé e la capacità di concentrazione.

Quando si ricorre alla mandala terapia, occorre prestare attenzione alle figure e ai colori utilizzati. Infatti, figure e colori scelti sono strettamente legati alle nostre emozioni. Una volta terminato il mandala, sarebbe opportuno cercare di associare tali colori alle emozioni che essi ci suscitano, per aiutarci a elaborarle.

Mandala terapia: come iniziare

Iniziare la mandala terapia è molto semplice: esistono moltissimi libri in vendita composti esclusivamente da mandala pronti per essere colorati. Una volta che avrete il libro tra le mani, sfogliatelo e scegliete la figura che vi ispira maggiormente.

Dopo aver scelto il mandala, iniziate a colorarlo partendo dall’interno. Se possibile, durante il processo eliminate tutte le distrazioni, concentratevi completamente sull’attività che state svolgendo.

Un’altra opzione è quella di cercare mandala online: basterà trovarne uno che vi piace particolarmente, stamparlo e dare il via al processo creativo.

Scopri tutto sui mandala vegetali, ottimi per il benessere dell’organismo.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/vectors/mandala-floreali-fiore-astratto-3166158/, https://pixabay.com/it/illustrations/mandala-modello-bianco-black-linee-1826805/

ultimo aggiornamento: 10-02-2020