Le abitudini che fanno male (ma non lo sapevi)

Stanchezza e malessere fisico possono essere causate da piccoli gesti quotidiani di cui non si è consapevoli, abitudini che fanno male e che ripetiamo inconsapevolmente.

Ci sono gesti quotidiani che si compiono senza neanche rendersi conto di quanto questi possano fare male al corpo.  Tra questi ci sono abitudini alimentari non corrette causate dalla fretta e dalla mancanza di tempo; saltare i pasti o trovare distrazioni mentre si mangia non fa di certo bene alla digestione. Inoltre, un utilizzo eccessivo o improprio di cellulare, computer e televisione può portare non solo a lunghe perdite di tempo, ma anche a un sonno poco tranquillo…

Vediamo quali sono le principali abitudini che fanno male al corpo e alla mente.

Computer
Fonte foto: https://pixabay.com/it/computer-portatile-vassoio-t%C3%A8-1245981/

Abitudini alimentari dannose…

– Saltare la colazione. Chi pensa che non mangiare a colazione possa aiutare a dimagrire fa un grande errore. Non c’è niente di più sbagliato nel saltare il pasto più importanza della giornata. Una colazione sana ed equilibrata aiuta non solo ad avere la giusta carica di energia, ma a non mangiare fuori pasto.

– Mangiare la frutta prima di andare a dormire. Per quanto sia vero che mangiare la frutta fa bene, è importante consumarla nei momenti giusti della giornata. Prima di andare a dormire, se vi viene fame, la frutta non è consigliata in quanto ricca di zucchero: meglio una tisana digestiva o drenante.

– Le nonne lo hanno sempre detto “Non si guarda la televisione mentre si mangia”. In generale non bisognerebbe trovare distrazioni durante i pasti, come ad esempio usare il cellulare o leggere il giornale. Quando si mangia bisogna masticare con calma al fine di garantire una digestione ottimale.

Come la tecnologia può fare male

– Appoggiare il computer sulle gambe. Quando tenete per tanto tempo il computer sulle gambe si avverte una fastidiosa sensazione di calore dovuta al surriscaldamento della macchina; le conseguenze si avvertono sulla circolazione.

– Utilizzare dispositivi elettronici prima di andare a dormire. Tra questi ci sono il cellulare, il computer e la televisione. Il motivo per cui si dovrebbe smettere di guardare uno schermo circa mezz’ora prima di prendere sonno è quello di evitare eccessive sollecitazioni al cervello. Bombardare la testa con informazioni, colori forti e immagini a volte disturbanti causano problemi di insonnia o incubi. Seguite questo consiglio e riuscirete a iniziare la giornata al meglio.

– Non tenete il collo in avanti quando scrivete un messaggio o digitate un testo sulla tastiera. Una postura sbagliata può portare a seri problemi alla colonna vertebrale e costanti dolori come torcicollo o tensione muscolare. Onde evitare questi fastidi cercate di tenere una posizione neutra con collo e mento rivolti in avanti.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/computer-portatile-vassoio-t%C3%A8-1245981/

ultimo aggiornamento: 11-04-2019