C’è un gesto intimo e senza tempo, capace di offrire immediati benefici sia al corpo che allo spirito: stiamo parlando dell’immersione nel relax che è in grado di offrire la sauna.

Sono in molti ad aver preso dimestichezza con questo speciale ritaglio di tempo, perfetto per ricaricare le pile: una veloce via di fuga dalla routine quotidiana, troppo spesso fatta di stress e rumori. Con il termine sauna in genere si fa riferimento a tutti quei trattamenti che, in un ambiente chiuso, consentono al corpo di trarre i benefici offerti dalle alte temperature. Bisogna poi distinguere tra la sauna finlandese – che espone al calore secco in una cabina fatta di legno – e il bagno turco, che invece avviene in condizioni di umidità e sfrutta i benefici della diffusione di vapore.

Ad ogni modo, quello della sauna è divenuto un presidio di benessere irrinunciabile e una coccola della quale si va in cerca anche durante le vacanze.

Pelle più bella e dolori muscolari addio

Lontano da casa, infatti, gli effetti benefici della sauna si amplificano: va in scena una ‘doppia evasione’, perfetta per stimolare i momenti introspettivi e di riflessione sul sé. I vantaggi di dedicarsi periodicamente a questa antica pratica sono molti e riguardano in primis la pelle, che dalla sauna esce pulita e idratata oltre che più elastica: i pori si dilatano, tossine e cellule morte vengono espulse.

I benefici sono senza dubbio anche per la circolazione, dal momento che il calore ha un importante effetto vasodilatatore. Il risultato? La pressione si abbassa e si regola, con benefici per l’apparato muscolo-scheletrico (un toccasana soprattutto per le persone che soffrono di artrite). Il consiglio, una volta conclusa la sessione di calore, è quello di farsi una bella doccia ghiacciata: uno shock termico che manterrà più attivo il sistema cardiovascolare.

La sauna è una vera e propria filosofia di vita, che ha anche un effetto antiage: aiuta a migliorare il tono fisico e a liberarsi dei radicali liberi.

Sauna
Sauna

La mente si libera e il sistema immunitario viene rafforzato

Abbiamo parlato di benefici per il corpo e l’anima, infatti il rilassamento e la sudorazione servono ad eliminare non soltanto dolori e tossine ma anche a scacciare gli stati d’ansia. Lo stress, con il quale ci troviamo costantemente a convivere, allenta la presa e il risultato è che anche il sonno migliora: si riescono dunque anche ad affrontare le giornate con tutto un altro spirito.

Senza dimenticare che il relax connesso al trattamento della sauna aiuta il rilascio delle endorfine, per una sensazione di piacere diffuso che attraversa tutto il corpo. Un altro aspetto importante, strettamente connesso alla sauna di tipo finlandese, riguarda il rafforzamento che si può ottenere del sistema immunitario.

Questo perché le alte temperature tipiche del trattamento sono perfette per eliminare i batteri, causa di diverse infezioni. Soprattutto la sauna aiuta il corpo a calibrare la sua temperatura e ha effetto sui sistemi di termoregolazione, scongiurando l’insorgere di febbre. Grazie all’aumento del battito cardiaco l’organismo brucia più calorie, per cui si ottiene anche un dimagrimento (una sessione in sauna equivale a una passeggiata sostenuta di un’oretta circa).


Essenza di bergamotto: un antibatterico amico del buonumore

I benefici e le controindicazioni della mandragora, la pianta magica