Con i fiori di Bach si può dimagrire? Ecco quali scegliere

I fiori di Bach aiutano a dimagrire? Ecco quali fanno al caso tuo

Scopriamo quali sono i fattori psicologici che entrano in gioco quando cerchiamo di dimagrire e quali sono i fiori di Bach per “sbloccarci”.

Dopo aver appurato che per dimagrire è fondamentale seguire una dieta sana e fare dell’attività fisica, non possiamo dimenticare che il processo del perdere peso risente fortemente anche del fattore emotivo. Ansia, stress, senso di colpa e molte altre situazioni psicologiche possono contrastare ogni nostro sforzo alimentare e sportivo per buttare giù qualche chilo di troppo. In questo caso, possono venirci in aiuto i fiori di Bach. Ecco quali sono i migliori per questa esigenza.

Fiori di Bach per dimagrire

Purtroppo non esiste ancora un’erba magica che faccia scomparire in un attimo i chili di troppo. Abbiamo ancora bisogno di impegnarci per riuscire nel nostro intento, ma a volte la forza di volontà non basta. Ci sono stati d’animo che a volte ci “bloccano”, spingendoci ad utilizzare il cibo come fonte di piacere o come antistress. E poi non sempre la motivazione è così forte da permetterci di mantenere una dieta costante nel tempo – che è l’unico modo per averne davvero dei benefici.

I fiori di Bach, se non possono aumentare il metabolismo o bruciare i grassi, riescono però eccellentemente in questo compito: ci sostengono psicologicamente durante il percorso per perdere peso, ci aiutano a controllare l’emotività e la fame nervosa, spezzano quel circolo vizioso per il quale più siamo stressati e più vorremmo mangiare. Ma è importante fare la scelta giusta, tra i tanti rimedi naturali esistenti.

Fiori di Bach
Fiori di Bach

Quali sono i fiori di Bach per perdere peso

Agrimony

Questo rimedio è consigliato per chi pur mostrandosi all’apparenza molto sereno e tranquillo, cova dentro di sé forti tensioni. Può capitare, in queste persone, di sfogare l’emotività con il cibo. Agrimony aiuta a trovare un’altra valvola di sfogo e, tra i fiori di Bach, è il più adatto contro la dipendenza da cibo.

Cherry Plum

Se è forte il timore di perdere il controllo e adottare atteggiamenti bulimici, questo fiore può essere di grande aiuto. In particolare, è adatto per coloro che amano i dolci e non riescono ad assaporare il cibo, preferendo piuttosto abbuffarsi.

Mustard

A volte il cibo è un modo per dare sfogo alla depressione o alla tristezza. Tra i fiori di Bach più adatti per smettere di mangiare in maniera compulsiva, Mustard aiuta ad affrontare le paure sconosciute che ci impediscono di tenere un comportamento moderato a tavola.

Impatiens

Questo fiore è consigliato a chi, non appena inizia una dieta, stenta a trattenere l’impazienza per vedere i primi risultati. Grazie a questo rimedio sarà possibile aumentare la tenacia e non abbandonare la dieta troppo presto. Inoltre aiuta a contenere gli attacchi di fame grazie alla sua azione calmante.

ultimo aggiornamento: 22-09-2019