Stretching da scrivania: la ginnastica da ufficio che fa bene

Stare troppo tempo seduti a lavoro comporta dei problemi fisici. Ecco gli esercizi migliori per fare stretching da scrivania.

Tante sono le persone che, per via del proprio lavoro, conducono una vita sedentaria. Per questo motivo è consigliabile sbloccare il proprio corpo facendo degli esercizi. Lo stretching da scrivania si rivela molto utile per evitare infiammazioni e dolori dovuti alla postura scorretta o sempre uguale. Vediamo come fare ginnastica a lavoro, restando comunque ancorati alla propria postazione.

Cos’è lo stretching da scrivania, il desk gym

Il desk gym, più comunemente conosciuto come stretching o ginnastica da scrivania, è un buon metodo per prendersi cura del proprio benessere. È consigliato dagli esperti, quali trainer e medici, e serve a tutti coloro che sono obbligati alla medesima posizione seduta a lavoro.

La tensione dei muscoli, la cervicale, il dolore di schiena e anche il mal di testa si possono combattere facendo gli esercizi giusti.

lavoro
https://pixabay.com/it/occupato-ufficio-olo-880800/

Gli esercizi da fare in ufficio

Per non provare più quei piccoli dolori che coinvolgono soprattutto la parte alta del corpo, bastano pochi ma efficaci esercizi da fare alla scrivania.

-Roteare il collo, lentamente, di tanto in tanto, è un buono modo per sbloccarlo ed evitare problemi di cervicale e mal di testa. Stesso discorso anche per le caviglie, così da alleviare la tensione degli arti inferiori;

-Sollevate il corpo di qualche centimetro dalla sedia per esercitare la braccia. Per poterlo fare dovete sedervi perfettamente sulla sedia, incollare la schiena allo schienale e mantenere il busto dritto. Le braccia, che saranno tese, dovranno fare leva sui braccioli;

-Scegliete un angolo della stanza e con le braccia tese spingetevi verso il muro e poi tornate alla posizione iniziale. È un buon modo per sciogliere i muscoli e non provare mal di schiena;

-Mettetevi in piedi sul fianco della scrivania. Appoggiate la mano (quella rivolta verso il mobile) sul piano, e alzate la gamba opposta con piede a martello. Cambiare lato e ripetete l’esercizio dall’altra parte.

Tutti questi esercizi di stretching da scrivania, affinché siano davvero efficaci, vanno ripetuti almeno 20 volte.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/occupato-ufficio-olo-880800/

ultimo aggiornamento: 04-08-2019