La doccia nasale è una forma di irrigazione nasale utile per prevenire le affezioni stagionali. Scopriamo come funziona.

Quando si parla di doccia nasale si intende una sorta di aerosol nasale da applicare in caso di naso chiuso, raffreddore, rinite o problemi simili. Nello specifico, si tratta di un apparecchio con il quale è possibile effettuare una sorta di irrigazione che consente di ripulire al meglio le cavità nasali. In questo modo si andranno infatti a rimuovere muco e batteri offrendo al contempo una fonte di idratazione. Adatta a tutti, è praticabile anche nei più piccoli per i quali esistono docce nasali per bambini studiate appositamente in modo da erogare il giusto getto all’interno del naso.

Cos’è rinowash, la doccia nasale di ultima generazione

Tra i rimedi più recenti c’è il rinowash noto anche come doccia nasale micronizzata.

doccia nasale
doccia nasale

Questa consente la cura delle infezioni delle vie respiratorie e tutto grazie alla produzione di un getto di soluzione che rimuove muco e catarro in modo efficace, donando idratazione e adattandosi ai tipi di pazienti. È infatti adatta sia agli adulti che ai bambini piccoli e, tra le altre cose, può essere usata sia in casa che in un ambiente ospedaliero.

In base al tipo di prescrizione medica, questa può essere effettuata con acido ialuronico, acqua termale, soluzione fisiologica o ipertonica. Inoltre, si può effettuare anche con farmaci come antibiotici o corticosteroidi. In commercio esistono diverse tipologie tra cui scegliere e che, di norma, vengono scelte dietro consiglio del medico.

Quali sono i benefici della doccia nasale

Posto che i lavaggi nasali si possono svolgere almeno 2 o 3 volte al giorno, i benefici che apportano sono diversi. Questi servono infatti a liberare il naso, a rimuovere eventuali tappi di muco e ad alleggerire la tensione data da raffreddori e sinusiti.

Oltre che a prevenire le possibili infezioni possono essere utili per contrastare eventuali problemi già in atto. Inoltre, è possibile usare la doccia nasale anche al di fuori di patologie in corso e semplicemente per una corretta pulizia delle cavità nasali. In questo modo ci si garantirà una maggior resistenza a raffreddori e problemi di salute analoghi.

Riproduzione riservata © 2022 - NB

salute

ultimo aggiornamento: 11-08-2022


Sarcopenia, cos’è: sintomi e cura della patologia

Femorali, quali sono i migliori esercizi da fare in palestra o a casa