Dieta nordica: un valido aiuto per abbassare il colesterolo

La dieta nordica, ovvero quella dei paesi scandinavi, è ottima per perdere peso e abbassare il colesterolo. Vediamo come funziona.

chiudi

Caricamento Player...

La dieta nordica, ovvero l’alimentazione dei paesi nordici, è una delle più sane del mondo e potrebbe essere anche migliore di quella mediterranea. A dirlo è stato uno studio dell’Università di Copenaghen, che ha osservato per due mesi i cambiamenti di due gruppi di persone sovrappeso, uno che seguiva la dieta danese e l’altro quella mediterranea.

Al termine dei due mesi, i membri del primo gruppo hanno perso tre chili in più di quelli del secondo gruppo. La perdita di peso, poi, non è l’unico beneficio della dieta nordica, che aiuta anche ad abbassare i livelli di colesterolo e diabete. Vi abbiamo convinti a provarla? Vediamo come funziona!

Dieta nordica: schema e alimenti permessi

La dieta dei paesi nordici si basa innanzitutto sulla stagionalità degli alimenti, che devono essere sempre freschi e a chilometro zero. Banditi i cibi surgelati e in scatola, pieni di conservanti.

Il pesce (soprattutto salmone, sgombro, aringhe, sardine, merluzzo e tonno), i cereali integrali e le verdure non devono mai mancare a tavola. La carne non deve provenire da allevamenti intensivi, così come le uova. Come condimenti bisogna usare oli vegetali, panna acida e yogurt, come dolcificanti miele e sciroppo d’acero.

Dieta nordica: menù settimanale

dieta nordica
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/salmone-cibo-sano-cena-pasto-1312372/

La dieta deve essere sempre personalizzata, quindi vi invitiamo a chiedere consiglio ad un nutrizionista. Tuttavia, di seguito trovate un esempio di menù settimanale, che vi aiuterà a capire come funziona la dieta scandinava.

– Lunedì. Colazione: muffin integrale ai frutti rossi, tè. Pranzo: riso integrale con verdure. Cena: zuppa di pesce e spinaci.

– Martedì. Colazione: latte, cereali integrali e frutta. Pranzo: toast con pane integrale e formaggio magro con contorno di verdure. Cena: polpette con patate al forno.

– Mercoledì. Colazione: pane integrale con miele e latte. Pranzo: insalata di gamberi con panna acida. Cena: omelette con spinaci.

– Giovedì. Colazione: yogurt con muesli e frutti rossi. Pranzo: riso integrale con pomodori. Cena: salmone con verdure e pane integrale.

– Venerdì. Colazione: yogurt con macedonia di frutta. Pranzo: zuppa di legumi con cereali. Cena: arrosto con patate al forno.

– Sabato. Colazione: uova con pane integrale. Pranzo: riso integrale con verdure. Cena: carne grigliata con verdure.

– Domenica. Colazione: yogurt con salsa ai frutti rossi e pane integrale. Pranzo: insalata di orzo con cavoli. Cena: merluzzo con verdure e pane integrale.

Dieta mediterranea e dieta nordica: qual è la migliore?

Sebbene lo studio di cui vi abbiamo parlato in precedenza sembri aver dimostrato la superiorità della dieta nordica su quella mediterranea, entrambi i regimi alimentari sono sanissimi.

Tra l’altro, le due diete hanno dei punti in comune, come il consumo abbondante di pesce azzurro, cereali integrali, frutta e verdura di stagione.