Curcuma e zenzero: la tisana dagli effetti straordinari

Curcuma e zenzero sono la base perfetta per una tisana che rafforza l’intestino, toglie le infiammazioni e mantiene in forma

chiudi

Caricamento Player...

La curcuma è una pianta spontanea perenne che fa parte della famiglia delle Zingiberaceae (la stessa famiglia dello zenzero) e la sua pianta può raggiungere addirittura un metro di altezza: ha foglie larghe, grandi fiori gialli e la radice è ramificata, di forma cilindrica e colore interno arancione. Proprio quest’ultima è quella da cui derivano le straordinarie proprietà benefiche: il periodo di raccolta è l’autunno e si può acquistare fresca, essiccata o macinata. Le sostanze che contiene, ad esempio la vitamina C, aiutano a togliere le infiammazioni rafforzando l’intestino e migliorando la forma fisica perchè blocca l’assimilazione degli zuccheri.

Lo proprietà dello zenzero

Lo zenzero, proprio come la curcuma ha diverse sostanze al suo interno che hanno proprietà antiossidanti: è un antinfiammatorio naturale, aiuta l’organismo ad eliminare tutte le tossine in eccesso e a controllare le infiammazioni intestinali che possono essere la causa di sovrappeso.

Se volete un risultato davvero unico dovete unire le due spezie in una tisana davvero speciale da bere ogni giorno: se volete potete aggiungere anche  un tocco di cannella.

Per preparare la tisana procedi così:

In mezzo litro d’acqua fai bollire 1/2 cucchiaino di curcuma, 1/2 di cannella, un pezzettino di zenzero fresco tritato (o 1/2 cucchiaino in polvere) e un pizzico di pepe nero.

La tisana si può bere un po’ per volta nel corso dell’intera giornata e, in estate, si può anche gustare fredda.

Fonte foto: Wikipedia