Couperose: come contrastarla con i rimedi naturali

Vediamo che cos’è la couperose, quali sono le cause che la scatenano e quali i rimedi naturali più efficaci per contrastarla.

chiudi

Caricamento Player...

La couperose è una lesione cutanea che interessa soprattutto il viso, caratterizzata da chiazze rosse, dovute alla dilatazione dei capillari sanguigni. L’arrossamento può colpire l’intero viso, ma di solito si concentra principalmente sulle guance, nella zona tra gli zigomi e il naso.

La couperose sul viso colpisce soprattutto le donne e in generale le persone con la pelle chiara e molto sensibile. Vediamo quali sono le cause principali che la scatenano e quali i rimedi naturali migliori per risolvere il problema.

Couperose: le cause

Couperose
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/567031409318417439/

Le cause della couperose possono essere tante, le più comuni sono:

– assunzione di alcuni farmaci, come il cortisone;

– esposizione prolungata ai raggi solari, al freddo, al vento e all’umidità;

– consumo eccessivo di alcol, cibi piccanti e speziati;

– carenza di vitamine C e PP.

Per individuare la causa del problema con certezza, è bene rivolgersi ad un dermatologo.

Couperose: rimedi naturali

Innanzitutto, è importante usare una crema per couperose, dall’azione lenitiva e protettiva, a base di ingredienti naturali e acqua termale. In caso di lesioni infette, il dermatologo può prescrivere creme antisettiche e antibiotiche, da usare solo per brevi periodi, per non sensibilizzare eccessivamente la pelle.

Degli ottimi rimedi naturali sono gli impacchi con infusi a base di erbe calmanti, come la camomilla, la calendula e la malva. Trattandosi di un problema legato alla fragilità capillare, è bene anche assumere integratori o tisane a base di centella asiatica, rusco, mirtillo e ippocastano, che stimolano la microcircolazione.

La pelle con couperose va inoltre detersa con prodotti delicati ed idratanti. Un ottimo tonico è l’acqua di rose. In alternativa, potete usare solo dell’acqua termale. Per proteggere la pelle dai raggi solari, è fondamentale utilizzare sempre, anche in città, una crema con filtro solare. Infine, per tamponare il rossore può essere molto utile una crema a base di ossido di zinco.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/567031409318417439/