L’ecoterapia: come stare bene rimettendosi a contatto con la natura

Come realizzare la doppia coda

Come ci insegna l’ecoterapia, la natura è l’alleato migliore per riprendere a star bene. Ecco quali sono i benefici medici, terapeutici ed emotivi che possiamo trarre da una semplicissima passeggiata nel bosco.

L’ecoterapia è un metodo tutto naturale per curarsi e mettersi a contatto con la natura. I benefici che si traggono dal contatto col verde, dalle passeggiate nei boschi, dall’osservare lo scorrere dei fiumi e dal contatto con l’ambiente che ci circonda oltre le mura di casa o del nostro ufficio sono veramente innumerevoli e sono spesso sottovalutati. Fuggire in mezzo al verde, anche solo per qualche ora, può essere un vero e proprio toccasana per la nostre salute mentale, fisica, ma non solo.

I motivi scientifici per cui stare a contatto con la natura ci provocherebbe una tale sensazione di benessere non sono ancora stati trovati, ma è intuibile che uscire all’aria aperta dovrebbe essere una delle attività da preferire per combattere lo stress. Stare in mezzo al verde, o anche semplicemente osservare un dipinto con un soggetto naturale, avrebbe moltissimi effetti benefici sulla nostra psiche e il nostro organismo. Vediamo quali.

I benefici dell’ecoterapia

donna che passeggia
Fonte foto: https://pixabay.com/it/donna-ragazza-walken-2827317/

I benefici che possiamo trarre dall’ecoterapia e dal ristabilire il contatto con la natura che ci circonda sono veramente tantissimi. In primis, trarremo benefici di tipo emotivo: il nostro stress sarà alleviato dopo una passeggiata in mezzo al verde ad ascoltare il canto degli uccelli. Consigliabile è anche una vacanza in campeggio, anche se breve, insieme ai propri famigliari.

Stando in contatto con la natura si potranno trarre anche tantissimi benefici medici e terapeutici. Passeggiare in mezzo al verde o, in caso non si potesse, semplicemente osservarlo, aiuterebbe in maniera decisiva il miglioramento delle condizioni mediche dei malati, contribuendo ad una più rapida guarigione. Anche osservare dipinti o ascoltare suoni naturali può rivelarsi utile. L’ecoterapia può essere un aiuto favoloso anche per chi soffre di ansia, depressione o iperattività.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/donna-ragazza-walken-2827317/

Ricevi gli ultimi aggiornamenti, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 16-04-2018

Clarissa Scarlatta

X