Cos’è l’aromaterapia e quali sono i suoi benefici

L’aromaterapia: un rimedio tutto naturale per alleviare lo stress, curarsi e, perché no, profumare l’ambiente. Anche in ufficio.

L’aromaterapia è una disciplina che utilizza gli oli essenziali ricavati da piante e fiori per curare naturalmente disturbi fisici e psichici. I disturbi che questo trattamento allevia e cura sono i più vari e vanno dal raffreddore, all’influenza, allo stress, alla sindrome premestruale. Accanto agli oli essenziali, che vanno posti in appositi diffusori (o, in alcuni casi, applicati sulla pelle), possono unirsi anche altre sostanze come il sale e gli oli vegetali.

Metodi di diffusione degli oli essenziali

Per beneficiare dell’effetto terapeutico degli oli essenziali è necessario che questi vengano diffusi nell’ambiente in cui ci si trova, così da respirarli e trarne tutti i loro benefici.

– Il metodo più impiegato è utilizzare gli appositi diffusori acquistabili in erboristeria, in farmacia o online e utilizzabili in qualsiasi parte della vostra casa, o anche in ufficio.

– Si può portare ad ebollizione dell’acqua con all’interno delle erbe aromatiche (come il rosmarino, il timo o la salvia), così da poter fare dei suffumigi.

aromaterapia
Fonte foto: https://pixabay.com/it/foglia-menta-erba-sano-alimentari-3070153/

– Si possono cogliere dei fiori, farli essiccare, tritarli per farli diventare un pot-pourri. Una volta cosparso il pot-pourri con gli oli essenziali se ne potranno fare dei comodi sacchetti per profumare, per esempio, gli armadi e i cassetti.

Alcuni usi dell’aromaterapia

– Contro il raffreddore: sarà necessario far bollire dell’acqua con dell’olio essenziale di eucalipto e timo e fare dei suffumigi per avere un immediato sollievo dalla congestione nasale.

– Contro lo stress: bastano alcune gocce di olio essenziale di basilico, lavanda o camomilla per alleviare lo stress e trarne dei benefici rilassanti. La lavanda, inoltre, aiuterebbe anche a curare l’insonnia.

– Contro la sindrome premestruale: con alcune gocce di olio essenziale di bergamotto e di geranio si può trovare un efficace rimedio all’irritabilità caratteristica del periodo premestruale. Mentre, impiegando l’olio essenziale di salvia sclarea e rosa si possono alleviare il pianto e la depressione.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/foglia-menta-erba-sano-alimentari-3070153/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 11-04-2018

Clarissa Scarlatta