Svegliarsi la mattina è un trauma? 5 trucchi per riuscirci

Svegliarsi bene al mattino non sempre è facile, soprattutto quando si soffre di disturbi del sonno. Vediamo come riuscirci.

A tutti capita qualche volta di non riuscire a svegliarsi la mattina, soprattutto quando si è andati a letto tardi e quando si soffre di qualche disturbo del sonno. Alzarsi dal letto diventa ancora più traumatico nella stagione fredda, quando bisogna avere il coraggio di abbandonare il piumone.

Spesso capita perfino di alzarsi dal letto stanchi come se, invece di dormire, avessimo corso una maratona. Anche se sembra impossibile, con alcune buone abitudini è possibile riuscire a svegliarsi bene, pronti per affrontare una nuova giornata. Vediamo quali sono.

Come svegliarsi presto e bene

1. Vai a letto presto. Tutti dovremmo dormire almeno 8 ore a notte, quindi per alzarsi presto e riposati è necessario andare a letto presto. Per riuscire ad addormentarti, spegni televisione, computer e smartphone un’ora prima di andare a letto. La luce blu degli schermi, infatti, può causare insonnia. Se non dovesse bastare, puoi provare a bere una tisana a base di camomilla, melissa e valeriana, oppure ad assumere un integratore di melatonina.

2. Posiziona la sveglia lontano dal letto. Spesso il suono della sveglia non basta a svegliarci, perché tendiamo a staccarla in automatico, allungando il braccio sul comodino. Se anche tu fai così, posiziona la sveglia abbastanza lontano dal letto da costringerti ad alzarti per andare a spegnerla.

3. Bevi due bicchieri d’acqua. Appena ti alzi dal letto, bevi due bicchieri d’acqua naturale a temperatura ambiente, per reidratare e risvegliare l’organismo. Solo dopo potrai bere il caffè e fare colazione.

4. Fai stretching o yoga. Per riattivare i muscoli e il sistema respiratorio, è importante fare qualche semplice esercizio di stretching o yoga. Se hai tempo, prima di fare doccia e colazione, vai a correre all’aria aperta.

5. Non dormire troppo nel week-end. Una volta ristabilito il giusto ritmo sonno-veglia, per non perderlo, bisogna evitare di dormire fino a tardi nel fine settimana. Ovviamente, non è necessario svegliarsi alle 6 del mattino, ma meglio non dormire fino a mezzogiorno.

ultimo aggiornamento: 27-03-2018

Federica Maria Ferrara

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures