Tutti i rimedi naturali per smettere di mangiarsi le unghie

Come realizzare la doppia coda

Mangiarsi le unghie può avere spiacevoli conseguenze, sia dal punto di vista estetico che della salute. Vediamo come riuscire a smettere!

Tantissime persone soffrono di onicofagia, un disturbo che spinge a mangiarsi le unghie in modo compulsivo, con conseguenze spiacevoli. Innanzitutto, le unghie con il tempo si indeboliscono e deformano, le pellicine intorno si infiammano e l’aspetto delle dita diventa tutt’altro che bello.

In secondo luogo, sulle dita e in particolare sotto le unghie ci sono milioni di batteri, che possono provocare afte, bolle e infezioni alla bocca. Insomma, non si tratta solo di un problema estetico! Riuscire, però, a perdere il vizio non è per niente facile. Vediamo come non mangiarsi le unghie.

Metodi per non mangiarsi le unghie

mangiarsi le unghie
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/446208275573332492/

In commercio esistono numerosi prodotti per non mangiarsi le unghie. Si tratta di solito di smalti, colorati o trasparenti, che hanno un pessimo sapore e che quindi dovrebbero aiutare a perdere l’abitudine di rosicchiarsi le unghie.

Molte persone, però, dopo un po’ iniziano ad abituarsi al sapore e finiscono non solo per continuare a mangiare le unghie, ma anche per ingerire sostanze chimiche dannose contenute negli smalti.

Per questo motivo è meglio ricorrere a rimedi naturali, come l’olio essenziale di tea tree, da applicare sulle unghie e sulle pellicine insieme ad un po’ di olio di mandorle. Anche l’olio essenziale ha un pessimo sapore, ma se ingerito le conseguenze negative sono sicuramente minori rispetto a quelle dello smalto chimico.

Un’altro metodo è quello di strofinare sulle unghie uno spicchio di aglio o di cipolla. Il loro odore aiuterà a tenere le unghie lontane dal naso e dalla bocca! Altri prodotti naturali che possono essere usati allo stesso modo sono il pepe, il peperoncino e l’aceto.

Inoltre, per far ricrescere le unghie forti e sane, è molto importante tenerle sempre corte e ben limate e usare uno smalto rinforzante.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/446208275573332492/

Ricevi gli ultimi aggiornamenti, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 19-11-2017

Federica Maria Ferrara

X