Quali cibi rinfrescanti mangiare durante l’estate: gli alimenti da consumare per combattere il caldo.

Se la temperatura sale, è difficile riuscire a mantenere la consueta alimentazione. Un piatto fumante di pasta a tavola non avrà lo stesso fascino se fuori nevica o quando fanno 35 gradi, non trovi? Per combattere il caldo, specialmente nella stagione estiva è necessario rifugiarsi in cibi rinfrescanti, alimenti in grado di idratarci e mantenere bassa la nostra temperatura corporea. Ma quali sono quelli che proprio non possono mancare durante l’estate?

Alimenti rinfrescanti: i cibi da consumare contro il caldo

Niente di meglio in un giorno caldo di uno spuntino rinfrescante, magari accompagnato da una bella bevanda. Tra gli alimenti in grado di garantirci una corretta idratazione e di soddisfare anche le nostre papille gustative possiamo optare per un bel frullato fresco, fatto con la frutta che preferiamo. E perché non concederci anche un buon gelato, soprattutto se artigianale e fatto con ingredienti naturali?

gelato coppetta
gelato coppetta

In linea di massima, comunque, i cibi rinfrescanti che non possono mancare nella nostra dieta durante l’estate sono la frutta e la verdura, di tutti i tipi. Se meloni e angurie spopolano durante la stagione più calda, essendo non solo rinfrescanti, ma anche sostanziosi, sono in realtà davvero molti gli alimenti che possono aiutarci in questo periodo dell’anno a combattere la calura.

Quali sono alcuni alimenti salutari da mangiare in estate?

Parente stretto dei meloni, il cetriolo è l’ortaggio estivo che garantisce il più alto contenuto d’acqua, e deve quindi diventare uno degli ingredienti base delle nostre insalate. Ma non possono mancare pomodori, iceberg, sedano e zucchine. Anche asparagi, fagiolini e melanzane riusciranno a garantirci un’alimentazione varia e molto rinfrescante. Preparare insalate ogni sera diverse potrà essere semplice e divertente. Basta riuscire ad assemblare al meglio gli ortaggi a nostra disposizione per poter godere ogni giorno di un sapore invitante, in grado di non annoiarci.

Sul fronte della frutta abbiamo solo l’imbarazzo della scelta: dai frutti di bosco, mirtilli in testa, alle pesche, senza dimenticare agrumi “estivi” come i pompelmi e i limoni. Insomma, le alternative salutari non mancano nemmeno durante la stagione estiva. Sta a noi sbizzarrirci inventando nuove ricette e nuovi modi per trasformare questi ingredienti in preziosi alleati per la nostra salute.

Senza dimenticare, comunque, che per chi proprio non riesce a rinunciare alla pasta, in estate sono disponibili varietà come la pasta fredda, l’insalata di riso o anche piatti più esotici ma non meno gustosi come il cous-cous. Combattere il caldo tramite l’alimentazione è possibile: basta sapersi adattare.

Riproduzione riservata © 2022 - NB

ultimo aggiornamento: 31-07-2022


Cibi acidi e alimenti alcalinizzanti: quali sono e perché si differenziano

Quali sono gli alimenti a basso indice glicemico