Cibi da evitare in gravidanza: 5 alimenti severamente vietati

In gravidanza bisogna fare attenzione a quello che si mangia. Vediamo quali sono gli alimenti vietati durante i nove mesi.

Bisogna prestare molta attenzione all’alimentazione in gravidanza, perché alcuni cibi possono essere dannosi per la salute della mamma e del bambino che porta in grembo.

Ad esempio, la carne non cotta a sufficienza può contenere batteri pericolosi, così come le verdure crude. Vediamo, quindi, qual è il cibo da non mangiare in gravidanza.

Il cibo vietato in gravidanza

cibi da evitare in gravidanza
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/donna-incinta-gravidanza-incinta-1910302/

– Carne e uova crude. Per evitare il rischio di intossicazioni batteriche, la carne, sia quella rossa che quella bianca, e le uova devono essere sempre ben cotte. Sono da evitare anche le carni in scatola, gli insaccati, i salumi e i cibi che possono contenere uova crude o non completamente cotte, come lo zabaione, la maionese e le salse fatte in casa.

– Latticini non pastorizzati. Il latte e i suoi derivati non sono vietati durante i nove mesi di gestazione, ma bisogna assicurarsi che siano pastorizzati.

– Frutta e verdura crude. La verdura e la frutta devono sempre essere accuratamente lavate, usando acqua e bicarbonato o un goccio di Amuchina. Evitate quindi di mangiare frutta e verdura cruda nei ristoranti o comunque nei luoghi in cui non sapete come sono state lavate.

– Pesce crudo o poco cotto. Il pesce e i frutti di mare devono essere sempre ben cotti. Il salmone affumicato in gravidanza è assolutamente vietato, così come il sushi, il sashimi e le ostriche. Attenzione anche al cibo potenzialmente contaminato dal mercurio, come il pesce spada, il tonno e lo sgombro, che vanno evitati anche se ben cotti.

– Alcolici. Le bevande alcoliche sono vietate alle future mamme, perché alcuni studi hanno rilevato un rischio maggiore di aborti spontanei e feti nati morti nelle donne che hanno bevuto alcolici durante la gestazione. Non essendo ben chiaro quale sia il limite tollerato, è meglio non rischiare.

Ricevi gli ultimi aggiornamenti, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 25-02-2018

Federica Maria Ferrara