Eliminare la cellulite: quali trattamenti anticellulite fare in inverno

Inizia a lottare contro la cellulite in inverno: i trattamenti da fare ora

L’inverno è il momento migliore per lottare contro la cellulite. Vediamo quali sono i trattamenti più adatti a questa stagione.

Per eliminare la cellulite definitivamente ci vogliono mesi di dieta, palestra e trattamenti. Rimandare tutto ad aprile, quando l’estate è ormai vicina, è completamente inutile. L’inverno è il momento migliore per iniziare a combattere contro questo inestetismo, anche perché è possibile ricorrere a trattamenti che in estate sarebbero fastidiosi, come le creme riscaldanti.

Come eliminare la cellulite su cosce e glutei

La prima cosa da fare per eliminare la cellulite è seguire un’alimentazione sana. Il consumo di zuccheri e carboidrati va ridotto, a favore delle proteine, soprattutto quelle vegetali. Il cibo confezionato e precotto, gli insaccati, la carne molto grassa, le bibite gassate e gli alcolici vanno eliminati. Ogni giorno, poi, bisogna bere due litri d’acqua.

Cellulite
Cellulite

L’inverno è il periodo giusto per gustare bevande calde, quindi approfittatene per bere tè verde e tisane a base di erbe che stimolano la diuresi, ovvero il tarassaco, la betulla, l’equiseto, il finocchio, la gramigna e la pilosella.

Non dimenticate l’esercizio fisico: camminate a piedi il più possibile e fate sport almeno tre volte a settimana per un’ora al giorno. L’ideale è il nuoto, prima di tutto perché il movimento in acqua fa un efficace massaggio su cosce e glutei, e poi anche perché questo sport allena e tonifica tutti i muscoli.

Le creme anticellulite efficaci sono quelle ad effetto freddo e caldo. Ovviamente, in inverno vi consigliamo le seconde, che contengono sostanze come la capsaicina, che riattivano il microcircolo, ossigenano i tessuti e aiutano a smaltire le tossine e i liquidi in eccesso.

Infine, nei mesi invernali, bisognerebbe fare dei trattamenti estetici professionali, soprattutto se la cellulite è molto avanzata. I migliori sono la mesoterapia, la pressoterapia e i massaggi linfodrenanti.

ultimo aggiornamento: 01-02-2020