Capelli grassi: 4 rimedi naturali efficaci per purificarli

Come realizzare la doppia coda

Lottate ogni giorno contro i capelli grassi? Ecco alcuni rimedi naturali per purificarli e regolare la produzione di sebo.

I capelli grassi sono un tormento per molte persone, che si ritrovano ad avere la chioma unta e piatta già il giorno dopo lo shampoo. La soluzione, però, non è lavare i capelli tutti i giorni, perché gli shampoo troppo frequenti seccano il cuoio capelluto eccessivamente, stimolando ancora di più la produzione di sebo.

Molto meglio ricorrere a dei rimedi naturali per capelli grassi, come impacchi e maschere. Scopriamo i più efficaci!

Capelli grassi: rimedi naturali

capelli grassi
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/246009198379601673/

1. Argilla. Un ottimo rimedio naturale è l’argilla, da utilizzare per preparare una maschera per capelli grassi, proprio come si fa per la pelle. Mettete in una ciotola due o tre cucchiai di argilla verde, aggiungete acqua quanto basta per ottenere una crema omogenea e applicatela sul cuoio capelluto. Tenete la maschera in posa per 10 minuti, poi risciacquatela con acqua tiepida e procedete con lo shampoo come di consueto. Se avete anche forfora e prurito, aggiungete alla maschera tre gocce di olio essenziale di tea tree.

2. Succo di limone. Il limone è ottimo per sgrassare, ma va utilizzato al massimo un paio di volte al mese, per evitare di seccare troppo i capelli. Frizionate il succo sul cuoio capelluto e sui capelli bagnati, lasciate in posa per qualche minuto e poi risciacquate.

3. Aceto di mele. Oltre a riequilibrare il cuoio capelluto, l’aceto chiude le squame dei capelli, rendendoli forti e lucidi. Dopo lo shampoo, fate l’ultimo risciacquo con due cucchiai di aceto, diluiti in un litro d’acqua minerale.

4. Amido di mais. Una buona soluzione per eliminare il grasso dai capelli tra un lavaggio e l’altro è fare uno shampoo a secco con l’amico di mais. Applicate la polvere sulle radici, lasciatela agire per 10 minuti e poi eliminatela spazzolando i capelli energicamente o strofinandoli con un asciugamano asciutto.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/246009198379601673/

Ricevi gli ultimi aggiornamenti, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 08-12-2017

Federica Maria Ferrara

X