SOS brufoli: tutte le cause e i rimedi più efficaci

I brufoli colpiscono moltissime persone, soprattutto in giovane età. Vediamo quali sono le possibili cause e quali i rimedi più efficaci.

chiudi

Caricamento Player...

Soprattutto durante l’adolescenza, ma anche in età adulta, tantissime persone lottano contro i brufoli. A volte si tratta di vera e propria acne, con lesioni diffuse e molto infiammate, altre di sporadiche eruzioni cutanee. In ogni caso, bisogna ammettere che un brufolo non è mai un bel vedere!

Le cause dell’acne possono essere varie, da quelle ormonali a quelle alimentari. Vediamo quali sono le più comuni e quali i migliori rimedi per combatterla.

Brufoli: le cause

La causa principale dell’acne sono gli squilibri ormonali, per questo motivo quasi tutti gli adolescenti, sia maschi che femmine, lottano contro i brufoli.

Brufoli
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/acne-pori-pelle-foruncolo-1606765/

A volte, però, anche le persone adulte possono soffrire di acne. È il caso, ad esempio, delle donne che soffrono di ovaio policistico. Per questo motivo, in caso di forte acne, la prima cosa da fare è un controllo medico con annesse analisi ormonali. Se però i brufoli sono sporadici e compaiono solo durante le mestruazioni, non c’è da preoccuparsi: è un fenomeno molto frequente e di solito dopo le mestruazioni la pelle torna alla normalità.

Un’altra causa è la pelle grassa, caratterizzata da un accumulo di sebo nei pori, con conseguenti punti neri e bianchi, detti comedoni. Quando i comedoni si infettano, si trasformano in brufoli.

Infine, anche lo stress, l’alimentazione scorretta ricca di grassi e il trucco comedogenico possono favorire la comparsa di comedoni e brufoli. In ogni caso, vi consigliamo di rivolgervi ad un dermatologo per sapere con certezza qual è la causa della vostra acne e come intervenire.

Brufoli: i rimedi naturali e non

In caso di acne, deve essere il dermatologo a prescrivere una cura. Di solito si tratta di pillola anticoncezionale per controllare gli ormoni, antibiotici, retinoidi e peeling.

Per eliminare un singolo brufolo comparso nel momento meno opportuno, invece, si possono usare validi rimedi naturali, come l’olio essenziale di tea tree (un paio di gocce in un po’ di gel d’aloe, mai puro) e maschere purificanti a base di argilla verde. Per eventuali macchie rosse post brufolo, potete usare una crema a base di ossido di zinco.