Chanel lancia Boy: la nuova collezione di make up per uomini!

Chanel lancia una novità assoluta in fatto di make up: si tratta di Boy, la nuova linea di trucco interamente dedicata agli uomini!

Ebbene sì, il make up non è soltanto per le donne, infatti Chanel ha lanciato una grande novità in fatto di trucco. Si chiama Boy ed è la nuova linea di trucco dedicata interamente all’universo maschile.

Abbiamo già visto uomini appartenenti al mondo dello spettacolo con il make up in volto e questa linea segue proprio quella tendenza. È infatti ispirata al trucco di Johnny Depp. Per quanto riguarda le star italiane sappiamo bene come Damiano dei Maneskin non ne fa mai a meno.

Chanel: make up per uomini, la novità!

L’universo maschile è sempre più attento alla cura del corpo e Chanel lancia la sua novità su un mercato nuovo e molto ampio. Ha deciso di farlo con Boy, la nuova linea di make up. Visto che gli uomini sono sempre più attenti all’estetica e non disdegnano, come le donne, di qualche aiuto. Sono sempre di più coloro che infatti usano il fondotinta o il balsamo per le labbra per apparire più belli.

È giunta l’ora di preparare una nuova trousse in bagno, ma per soli uomini. La linea Boy è caratterizzata da un packaging blu notte e nero, il design è molto semplice ed essenziale e all’interno ci sono pochi prodotti di base. La trousse è composta da prodotti facili da applicare e a lunga tenuta. Inoltre la linea è ispirata a Boy Capel, l’amore storico della fondatrice della casa di moda, Coco Chanel.

Maneskin
Fonte foto: https://www.instagram.com/ykaaar/

La nuova collezione sarà lanciata a settembre del 2018 già in Corea del Sud, da novembre tutti i prodotti saranno acquistabili online e da gennaio 2019 tutte le boutique venderanno la nuova linea. In fondo il make up non è una questione di genere, a tutti piace sentirsi bene con se stessi e prendersi cura del proprio aspetto fisico!

Fonte foto: https://www.instagram.com/ykaaar/

ultimo aggiornamento: 24-08-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures