Bietole: proprietà benefiche e ricette veloci

Vivere bene e in forma con le bietole: come cucinare erbette e coste per apprezzarne al meglio tutte le proprietà.

Le bietole, o biete, sono ortaggi a foglia verde ricchi di acqua, vitamine e sali minerali. Si possono chiamare in vari modi, in base al modo in cui vengono coltivate. Ci sono, dunque, le erbette, che vengono coltivate per il consumo della sola foglia e poi ci sono le classiche coste dalla costa bianca e carnosa più ricca di acqua.

Vediamo quali sono tutte le loro proprietà nutritive e come cucinarle in base ai propri gusti e alla tipologia.

bietole
Fonte foto: https://pixabay.com/it/bietola-beta-vulgaris-gambo-di-erba-2100144/

Le due tipologie di bietole: erbette e coste

Le erbette hanno un aspetto simile agli spinaci, ma hanno un colore verde più intenso e brillante con delle nervature sulla foglia. Inoltre, sono piuttosto lunghe e leggermente amarognole, ma delicate. Ideali da mangiare come contorno con un filo di olio extravergine di oliva, sale e limone.

Le coste, invece, presentano delle foglie molto lunghe e spesse. Sono carnose e succose e ideali per chi desidera mangiare verdure ricche di acqua per drenare e depurare l’organismo. Il gusto è un po’ più dolce e meno intenso delle erbette.

Proprietà e benefici delle bietole

Entrambe le varietà di bietole sono ricche di principi nutritivi. Hanno un valore calorico molto basso, ovvero 19 kcal per 100 grammi. Sono anche ricche di acquafibre e sali minerali, in particolare potassio, magnesio, ferro e calcio.

Ricche di vitamina C e K e di sostanze antiossidanti sono una vera panacea per l’organismo. La vitamina C svolge un ruolo importante nel rafforzare il sistema immunitario, la vitamina K, invece, ha un ruolo importante nel processo di coagulazione del sangue. Gli antiossidanti rivestono un ruolo fondamentale nel rinnovamento cellulare e permettono, dunque, di avere una pelle sana e luminosa e di prevenire la formazione di cellule tumorali.

Grazie alla quantità di acqua, fibre e minerali hanno un’elevata azione depurativa in quanto aiutano a eliminare i liquidi in eccesso e a stimolare l’attività intestinale.

Bietole: ricette salutari e veloci

Le bietole si possono mangiare sia crude che cotte. Crude sono ideali come insalata da mischiare a pomodori, carote e barbabietola. In alternativa potete saltare la barbabietola in padella con un filo di olio lasciandole semi crude.

Se, invece, preferite cucinarle l’ideale è la cottura a vapore o a bagnomaria. Molto buone se condite con un po’ di olio, sale e limone, oppure potete utilizzarle nella preparazione di minestre, passati di verdura e vellutate.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/bietola-beta-vulgaris-gambo-di-erba-2100144/

ultimo aggiornamento: 28-09-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures