Bere vino rosso prima di andare a letto? Fa perdere peso

Due recenti studi suggeriscono che bere vino potrebbe contribuire a stimolare la perdita di peso, soprattutto se bevuto prima di dormire

chiudi

Caricamento Player...

Il vino rosso ha degli incredibili benefici per la salute, ovviamente se bevuto con moderazione e a piccole dosi, ma forse quello che molti di noi non sanno è che tra i suoi benefici c’è anche… la perdita di peso!

Gli scienziati hanno a lungo esaminato gli effetti che il vino rosso ha sulla perdita di peso ed i risultati sono stati alquanto favorevoli, prediligendo le donne.

Lo studio

 

Secondo Le bevande business, i ricercatori della Washington State University hanno scoperto che il resveratrolo, un polifenolo contenuto in particolare nella buccia degli acini d’uva rossa, ma che è possibile trovare anche in altri alimenti come i frutti di bosco, frutta secca come arachidi, pistacchi e così via, può contribuire a trasformare il grasso bianco testardo in grasso bruno, che non metabolizza efficacemente gli acidi grassi in adenosina trifosfato, causando un aumento della produzione di calore.

Un altro studio condotto dall’Università di Harvard ha invece constatato un legame tra il vino e la perdita di peso. I ricercatori hanno esaminato 20.000 donne sopra i 13 anni e hanno osservato che chi che ha bevuto due bicchieri di vino al giorno ha il 70% in meno di probabilità di essere sovrappeso.

Le proprietà benefiche del vino rosso:

  • Digestive: il vino rosso aiuta a mantenere equilibrata la flora intestinale e aiuta lo stomaco a svolgere il suo lavoro;
  • Antiage: questa è una proprietà indiscutibile, è risaputo difatti che il vino aiuta ad invecchiare più lentamente, difatti è paragonato al cioccolato come elisir di giovinezza;
  • Tonifica: il vino rosso è tonificante in particolare del cuore e del sistema cardiocircolatorio;
  • Ipocolesterolemiche: un bicchiere di rosso a pasto aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo;
  • Antitrombotico: questa proprietà è relativa alla precedente tonificante, in quanto grazie agli antiossidanti vene ed arterie si mantengono elastiche;
  • Osteoporosi: il vino rosso protegge le ossa ritardato il processo degenerativo dell’osteoporosi;
  • Reumatismi: sembra che fra i pregi di questa bevanda ci sia quello di prevenire i reumatismi;
  • Antitumorale: ebbene sì, questa è una proprietà ormai assodata, il vino rosso contrasta la formazione di tumori;
  • Calcoli: il vino rosso aiuterebbe a prevenire i calcoli ed i problemi di colecisti;
  • Antianemico: questa bevanda è alleata del sangue favorisce la formazione dei globuli rossi ed aiuta a mantenerlo fluido;
  • Antibatterico: aiuta contro la proliferazione dei batteri, in particolare quelli che attaccano il cavo orale;
  • Facilita i processi cognitivi: pare che un bicchiere di vino rosso al giorno aiuti moltissimo il cervello proteggendolo dalle malattie degenerative. In proposito si stanno compiendo degli studi circa il fatto che, il vino rosso, protegga dal morbo di Alzheimer e da altre patologie degenerative del sistema nervoso;
  • Libera endorfine: ecco perché ci fa sentire bene ma solo se lo si beve con moderazione;
  • Combatte le infezioni urinarie: in pochi sanno che bere vino rosso aiuta a contrastare le infiammazioni della vescica.

Fonte Immagine: Pixabay